Avezzano piange la morte dell’ex campione di calcio Massimo Ruscitti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Avezzano – Purtroppo non ce l’ha fatta Massimo Ruscitti 52enne di Avezzano ex calciatore dell’Avezzano Calcio,  una malattia degenerativa che lo aveva colpito da tempo ha avuto la meglio sul campione che è deceduto nell’RSA Don Orione.
Tra i molti ricordi non passeranno inosservate le sue peculiarità calcistiche e le vittorie raggiunte nella stagione 86-87 con l’Avezzano. La società ROSSO VERDE  (SANPELINESE) si è stretta alla famiglia Ruscitti e al portiere  Ruscitti Cesare, per la scomparsa del loro caro. Il funerale si terrà domani 26 novembre alle ore 11 presso la Madonna del Suffragio (Don Orione) la sepoltura avverrà nel cimitero di Avezzano.
Le parole di cordoglio della società Bianco Verde:
La società biancoverde apprende con dolore la scomparsa, dopo una lunga malattia, del giovane avezzanese Massimo Ruscitti, ex difensore dell’Avezzano Calcio nella stagione 86/87, molto amato dai tifosi. Si ritirò dal mondo del calcio nell’anno 97, dopo aver calcato per molti anni i palcoscenici di LegaPro.
La società si stringe al cordoglio della famiglia Ruscitti