sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Mascigrande (Lega) ad Alfatti Appetiti (FdI): “Ma quali assenze strategiche ai consigli comunali. Assenza dovuta a motivi di lavoro causa covid-19”

Avezzano – “L’Assenza ingiustificata al consiglio comunale del 13 gennaio, nel quale si è discusso del programma di mandato del Sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, è semplicemente dovuta al fatto, che l’azienda per la quale lavoro, non mi ha concesso il permesso per assentarmi, in quanto, vi erano problematiche tecnico-organizzative, dovute alle numerose assenze di molti colleghi, colpiti dal virus Covid-19. Ogni altro tipo di lettura, data alla mia assenza al consiglio del 13 gennaio, come veniva riportata ieri da alcuni organi di informazione locali, è del tutto forviante, denigratoria e palesa, un’assoluta mancanza di sensibilità e di attenzione al prossimo, considerando che chi pensa a una motivazione diversa, non ha neanche compreso, che ho preferito essere al fianco dei miei colleghi, colpiti come me in precedenza, dal virus pandemico ed ho quindi preferito, essere collaborativo con l’azienda, come è mio costume, fare”. Queste, le parole del consigliere comunale della Lega al Comune di Avezzano, Alfredo Mascigrande, che puntualizza, quanto è emerso ieri, su alcuni organi di informazione locali, in merito a “assenze strategiche” giustificate, nel consiglio comunale del 13 gennaio, nel quale è stato discusso, il programma di mandato amministrativo dell’attuale Sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio.

Sorvolo, nell’entrare in polemica con il signor Alfatti Appetiti, che ricordo di aver conosciuto e visto solo una volta, durante una mia vista al Comune di Avezzano, nella mia qualità, di presidente del Comitato di quartiere di Caruscino, quando incontrai l’ex Sindaco Gabriele De Angelis (F.I.), il quale gli chiese di farci una foto e un comunicato stampa. Colgo l’occasione per informare i cittadini, che le uniche assenze nei consigli comunali, sono state: nel primo, quello di insediamento, in quanto affetto da Covid-19 e nella seduta del 13 gennaio. Infine, tengo a precisare che nel corso del consiglio comunale del 4 marzo, nel quale si sono discussi tra l’altro, il bilancio di previsione 2021 e il documento unico programmatico, il mio voto, è stato contrario. Mi spiace constatare, che il signor Alfatti Appetiti, dedichi tempo ed energie alle mie assenze/presenze in consiglio comunale, vedendo poco le mie azioni a favore della nostra Città” conclude Mascigrande.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO