Avezzano, interventi per la vita indipendente 2019



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Per l’annualità 2019 è possibile richiedere gli interventi per la “vita indipendente”. Il progetto, destinato a persone disabili di età compresa tra i 18 e i 67 anni, residenti nel territorio regionale e con valore ISEE non superiore a 20 mila euro, ha l’obiettivo di favorire l’assistenza personale autogestita, garantendo alle persone con disabilità grave il diritto alla vita indipendente ed autodeterminata.

La persona con disabilità ha la possibilità di autonomamente il proprio assistente personale, che può essere anche un familiare, ed è tenuta a regolarizzarne il rapporto di lavoro nel rispetto delle forme contrattuali previste dalla normativa vigente.

Gli utenti residenti nel Comune di Avezzano che intendano aderire al progetto sono tenuti a presentare la richiesta e il relativo progetto, che devono essere sottoscritti dall’utente o, in caso di impossibilità, dal proprio legale rappresentante. La domanda di “Progetto di Vita Indipendente” deve essere presentata entro il 31 gennaio 2019 secondo queste modalità:

– raccomandata A/R al Comune di Avezzano- ECAD 03 – P.zza della Repubblica- 67051- Avezzano;

– consegna a mano all’ufficio protocollo del Comune, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle ore 13 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.15 alle ore 17;

– a mezzo PEC all’indirizzo: comune.avezzano.aq@postecert.it.

Il progetto deve essere redatto sull’apposito modulo.  La documentazione e la modulistica sono disponibili sul sito istituzionale, in questo link:
https://www.comune.avezzano.aq.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_2325.html




Lascia un commento