Avezzano, ancora un albero spezzato. E’ allarme sicurezza



Avezzano– Ancora un albero spezzato, ancora rami che finiscono per strada e solo per miracolo con colpiscono delle persone. L”ultimo questa notte, intorno a mezzanotte e mezza, su via Corradini, davanti all’istituto Don Orione. Alcuni passanti hanno allertato le forze dell’ordine. Per un sopralluogo sono arrivati i carabinieri della radiomobile e i vigili del fuoco.

L’auto parcheggiata su cui è finito l’albero è rimasta danneggiata. I pompieri hanno lavorato per rimettere in sicurezza l’albero, sotto gli occhi increduli del residenti. Solo qualche giorno fa un enorme ramo si è staccato da un albero a piazza Torlonia, finendo su una panchina e frantumandola. Contemporaneamente un altro ramo si era staccato a piazza Risorgimento, finendo tra i passanti.

Il bando per l’affidamento per la gestione del verde pubblico ad Avezzano è scaduto a settembre dello scorso anno. Per nove anni, per circa 650mila euro l’anno lo aveva in affidamento una società di Napoli. Il Comune non ha elaborato in tempo un nuovo bando e da qualche settimana ha affidato direttamente l’incarico a una ditta del posto. Un incarico per tre mesi.



Leggi anche

Lascia un commento