Autostrade A24/A25, La Porta: “Lavorare per annullare il pedaggio, tra i più costosi in Italia”

Abruzzo – “Approdata in II commissione la mia risoluzione, depositata il 4 luglio scorso, per revocare la concessione delle autostrade abruzzesi A24/A25 e renderle gratuite“. Così la consigliera regionale della Lega, Antonietta La Porta, che da mesi lavora su questo dossier.

Una parte di questa risoluzione – spiega – è stata, di fatto, già applicata dal Governo nazionale con la revoca delle concessioni al gruppo Toto affidando la gestione dell’infrastruttura all’ANAS (Azienda Nazionale Autonoma delle Strade Statali), ora però bisogna lavorare per annullare il pedaggio, tra i più costosi in Italia, che penalizza fortemente l’economia e i pendolari abruzzesi.

Dobbiamo far in modo che l’Anas equipari le nostre autostrade ad importanti infrastrutture come il Raccordo Anulare romano e la nuova Salerno-Reggio Calabria che sono totalmente gratuite per gli utenti. Auspico che su questa tematica si possa lavorare in modo unitario” conclude La Porta.

Fonte: Consiglio Regionale dell'Abruzzo

Leggi anche