Aumento dei contagi Covid-19 in Abruzzo: variante inglese per la metà dei casi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – Come abbiamo rilevato nei tempi più recenti, in Abruzzo il numero dei contagi da Covid-19 sta crescendo in maniera preoccupante. Come è stato accertato e persino confermato dallo stesso Presidente della Regione, Marco Marsilio, l’aumento è dovuto alla forte diffusione della variante inglese.

I dati preliminari dello studio condotto a cura dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) la metà dei casi accertati negli ultimi giorni nelle province di Pescara e Chieti, sono da ricondurre proprio a una variante e, con ottime probabilità, si tratta proprio della cosiddetta variante inglese.

L’aumento dei contagi in Abruzzo, come scrive lo stesso Marsilio, “ha già messo a dura prova il sistema ospedaliero e la capacità di tracciamento delle Asl“. In questa fase occorre una grande attenzione e il rispetto di tutte le precauzioni. “Richiamo e raccomando tutti alla massima attenzione: non ci sono zone ‘sicure’“, scrive il Presidente della Regione.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di