“Attento a te, io ti ammazzo”, marsicana minaccia di morte il fratello e finisce a processo

Avezzano – Prima udienza del processo a carico di una cinquantaseienne trasaccana, C.G., accusata di minacce gravi. Nei giorni scorsi, la donna è dovuta comparire davanti al giudice del tribunale di Avezzano, Paolo Lepidi. I fatti risalgono a febbraio 2018. Secondo l’accusa, sostenuta dal PM Maurizio Maria Cerrato, avrebbe minacciato di morte il fratello, un sessantaseienne celanese. “Attento a te, io ti ammazzo” gli avrebbe detto al culmine di una lite. L’imputata, difesa dall’avvocato Mario Del Pretaro, rischia ora fino ad un anno di carcere. Il sessantaseienne, costituitosi parte civile, è assistito dall’avvocato Domenico Quadrato.