Appuntamenti Marsicani per il Week-End di Pasqua



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica – Oggi inizia il week end della settimana santa. Da questo venerdì fino a lunedì si susseguiranno gli eventi più importanti delle celebrazioni pasquali, ma oltre ai momenti più sacri e toccanti nessuno vorrà rinunciare a qualche uscita mondana e alla classica gita all’aria aperta.

Vediamo insieme cosa non bisogna perdersi nei prossimi giorni nella nostra Marsica

25 Marzo 2016 Venerdì santo 

Sicuramente tra le cerimonie pasquali più simboliche e tradizionali c’è la processione del venerdì santo, in tutta la Marsica ogni paese commemora la passione di Cristo.

Tra le più antiche c’è sicuramente quella di Tagliacozzo, dove gli incappucciati, tutte le associazioni cristiane e numerosi cittadini, si riuniscono per celebrare la morte e la speranza nella risurrezione di Cristo. Questa di Tagliacozzo è tra le più suggestive in quanto, nel rispetto della tradizione, appena dopo il tramonto il corteo procede solo illuminato dalle fiaccole, il percorso si snoda per le antiche strade del paese toccando le chiese principali.

26 Marzo 2016 Sabato santo

Nelle giornate di Pasqua non si può rinunciare alle classiche scampagnate nella natura, gli scorci naturalistici non mancano, ma per gli amanti delle bellezze del nostro paesaggio e delle passeggiate in montagna consigliamo l’escursione organizzata per sabato santo dall’associazione Ethnobrain intorno all’ ANELLO DI SANTA IONA un’ocasione ottima per ammirare una grande varietà di ambienti e panorami marsicani. Per informazioni qui

28 Marzo 2016 Lunedi in albis

Per chiudere gli eventi sacri il giorno di Pasquetta a Magliano si ripete un rito tra i più tradizionali, la mattina del lunedì in Albis infatti da Magliano si parte in processione verso la chiesa di Santa Maria in valle Porclaneta, una delle cappelle più belle della Marsica, il percorso si estende ai piedi del maestoso Monte Velino.

Oltre agli eventi religiosi in tutta la Marsica non mancano appuntamenti e serate mondane.

Al Simposio, Avezzano, nella serata di venerdi ci sarà un evento speciale, cena e after dinner, a cura dei pr Mario Mastroianni e Fabio Di Meo, i signori della Nightlife avezzanese.

Sabato invece torna l’attesissimo aperitivo firmato Raffica con i suoi migliori DJ, presso La Dolce Vita, Avezzano.

Per il maestoso pranzo di Pasqua, invece non si sbaglierà da Mammaròssa, dove la tradizione incontra l’alta creatività culinaria dello chef Franco Franciosi.

 

Nei giorni di Pasqua e Pasquetta ci saranno numerosi siti archeologici che saranno aperti al pubblico, sono occasioni ottime per visitare monumenti di elevata importanza storica ed artistica tutti facilmente raggiungibili.

Ecco i principali:

  • Alba Fucens, area archeologica
  • Alba Fucens, Chiesa di San Pietro
  • Celano, Museo d’Arte Sacra della Marsica (Castello Piccolomini)
  • Celano, Musè Nuovo museo Paludi – centro di restauro

[per dettagli, orari e informazioni – Clicca qui]

 

Tutta la settimana santa fino al 28 Marzo 2016 a Scurcola si potrà visitare anche la mostra ‘I GIORNI DEL SACRO’ mostra d’arte e fotografia che ripropone l’antico legame tra arte e immagine sacra, un evento d’ arte partecipativa e collettiva dedicato non solo alla fotografia ma anche a momenti gastronomici e teatrali.

 



Lascia un commento