Approvato bilancio di previsione del Comune di Tagliacozzo, fondi per completare il Campus scolastico e per un nuovo anfiteatro



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tagliacozzo – Voto unanime in Consiglio Comunale per l’approvazione del bilancio preventivo 2022-24 nella città di Tagliacozzo. L’amministrazione Giovagnorio Bis, composta da tutti i consiglieri di maggioranza, ha approvato lo scorso lunedì 10 gennaio il bilancio di previsione con i punti fondamentali della programmazione biennale dell’ente comunale. Nel solco del primo mandato, l’Amministrazione a guida del riconfermato Sindaco Vincenzo Giovagnorio, ha arricchito la programmazione con nuove proposte e progettualità finalizzate allo sviluppo del Territorio, intercettando e beneficiando le risorse economiche previste nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (P.N.R.R.).

Ulteriori investimenti nel settore dell’edilizia scolastica a completamento del Nuovo Campus di cui si conta la fine del primo lotto entro la primavera di questo anno. Saranno previste risorse anche per l’ampliamento e lavori di adeguamento della Scuola materna “Maria Montessori”, nonché l’accesso ad un bando per affiancare questo plesso con una struttura che possa finalmente ospitare un asilo nido.

Saranno implementati gli investimenti che riguardano la cultura e il settore turistico, nella prospettiva di essere maggiormente attrattivi per imprenditori che volessero investire nel campo alberghiero e più in generale della recettività. L’Amministrazione neo eletta punta a consolidare e rendere ancora più prestigiosa la programmazione del Festival Internazionale di Mezza Estate, la manifestazione rinascimentale dedicata ad Ascanio Mari, la Rassegna Internazionale del Folklore, la Festa d’Autunno e la stagione invernale di prosa del Teatro Talia. Inoltre a breve inizieranno i lavori di restauro della parte più importante del Palazzo Ducale, nel quale è previsto l’allestimento di un Museo civico.

Focus anche sul turismo sportivo: l’amministrazione ha iniziato un progetto per la costituzione di una rete sentieristica che abbraccerà tutto il territorio comunale valorizzando le risorse naturalistiche, le bellezze architettoniche e i più rilevanti luoghi di interesse storico per una migliore fruizione e conoscenza dell’ingente patrimonio paesaggistico e ambientale.

Nuovi Parchi Gioco inclusivi in diverse aree del territorio comunale, nonché ulteriori lavori di riqualificazione del Complesso Sportivo sito in località Sant’Onofrio. D’intesa con SEGEN spa, sono previste operazioni di bonifica dei siti inquinati, un perfezionamento della gestione differenziata dei rifiuti a salvaguardia del decoro del Territorio comunale.

L’Amministrazione e gli Uffici hanno ripreso a lavorare anche all’approvazione della Variante al Piano Regolatore Generale, nonché alla progettazione degli impianti fognari in località Marsia. Fiore all’occhiello dell’Amministrazione, oltre alla progettazione e alla realizzazione di un anfiteatro che permetta lo svolgimento degli spettacoli del Festival, è lo studio di un grandioso progetto di mobilità sostenibile che permetterà
l’accessibilità e la fruizione di gran parte del centro storico a tutti i cittadini, specialmente ai diversamente abili.

Previsti anche: il completamento degli interventi straordinari sui cimiteri del Capoluogo e delle Frazioni, al fine di sanarne le criticità strutturali; l’ampliamento delle aree da adibire a parcheggio e il miglioramento della circolazione all’interno del Capoluogo; la revisione generale del sistema di pubblica illuminazione (già in atto), finalizzato al risparmio energetico, al potenziamento dei punti luce, con la garanzia di una maggiore sicurezza notturna, nonché del raggiungimento di un migliore impatto estetico di strade, parchi e piazze. A tal riguardo è prevista un’implementazione del sistema di video sorveglianza che investirà anche le frazioni.

Nel campo Sociale, l’azione amministrativa si muove sempre nella direzione della prevenzione, dell’eliminazione e riduzione delle condizioni di bisogno, sostenendo finanziariamente i cittadini bisognosi e garantendo livelli minimi di assistenza ai residenti in situazioni di disagio economico e sociale. Questo grande lavoro di programmazione è stato possibile grazie all’impegno profuso dall’area economico-finanziaria guidata dalla Dott.ssa Stefania Tellone, fin dal primo momento della riconferma dell’Amministrazione comunale, in collaborazione con tutti i responsabili dei servizi e con i dipendenti comunali.

Il Consigliere Dott. Augusto d’Alessandro, delegato al bilancio e alla programmazione per l’accesso ai bandi del p.n.r.r., si è detto molto soddisfatto del lavoro condotto in questi primi mesi e del traguardo conseguito nell’approvazione del Bilancio in questi primi giorni dell’anno 2022. “Siamo quotidianamente a lavoro, anche con una commissione creata ad hoc e da me coordinata – ha aggiunto d’Alessandro – per cercare di intercettare più risorse possibili nei bandi in pubblicazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Tagliacozzo non dovrà mancare alcuna opportunità per poter fruire di tutti gli interventi migliorativi possibili e divenire così una realtà all’avanguardia dal punto di vista del ben vivere e del turismo“.

Comunicato stampa Comune di Tagliacozzo



Leggi anche