Antica bambola ritrovata ad Alba Fucens, presentata durante la conferenza online dell’Università di Chieti



Alba Fucens – Si intitola “Bambole romane in avorio e osso: contesti di rinvenimento e interpretazione” ed è una conferenza online, aperta a tutti, organizzata dall’Università di Chieti.

All’interno di questo interessante incontro, verrà presentata anche un’antichissima bambola rinvenuta durante gli scavi effettuati ad Alba Fucens. A darne notizia è la dottoressa Emanuela Ceccaroni, archeologa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio.

L’appuntamento per il webinar (tramite Microsoft Teams) alla conferenza “Bambole romane in avorio e osso: contesti di rinvenimento e interpretazione” è fissato per domani, 8 giugno, alle ore 17:30.