Angelosante contro il ministro Speranza: “con Omicron 2 fare tamponi a raffica è demenziale”



OvindoliSimone Angelosante, Consigliere Regionale d’Abruzzo, ex rappresentante per Lega-Salvini Premier Abruzzo e oggi all’interno di Valore è Abruzzo, si scaglia contro il ministro della Salute, Roberto Speranza, con un post, condiviso sulla propria pagina social. Queste le parole di Angelosante: “Ormai è acclarato che Omicron 2 in molti casi (soprattutto nei vaccinati) dà una infezione asintomatica, nella gran parte dà sintomi lievi. Omicron 2 è altamente infettiva (come il Morbillo) questo significa che mascherine al chiuso e distanziamento sociale non servono a nulla“.

Continua poi: “Tracciarla con tamponi a raffica è demenziale perché non ci può essere il “COVID zero” in queste condizioni. Tutte le nazioni CIVILI hanno abolito o stanno abolendo distanziamento, mascherine e green pass. Tutte tranne la terra di Speranza“.



Leggi anche