Alla pineta di Avezzano si “seminano” guanti e mascherine

Avezzano – La pineta di Avezzano versa in condizioni critiche: i runner segnalano che lungo il perimetro e nei sentieri interni ci sono rifiuti pericolosi e potenzialmente contaminati. “La maleducazione non ha confini, ci sono guanti e mascherine abbandonate a terra ogni 5 metri”, “Fate schifo” scrivono sui social i residenti indignati. In effetti lo “spettacolo” è davvero indecente.

Ma non solo i sentieri ad essere stati deturpati, infatti nei pressi delle panchine possiamo trovare cartoni di birra, bicchieri in plastica e sigarette. I giochi per bambini, inoltre, dopo essere stati rotti da qualche vandalo, sono stati delimitati dal comune con del nastro.