Al via la IX Edizione del “Circuito di Avezzano”, 84 auto da sogno provenienti da 8 nazioni diverse attraverseranno la Marsica



Evento clou sabato ad Avezzano

Avezzano – L’Abruzzo, la Regione verde d’Europa, da attraversare dolcemente, dal 2 al 4 luglio, a bordo delle auto d’epoca più belle, con uno sguardo al romanticismo ed uno alla storia, tra borghi antichi per lo più immersi nel verde.

La IX Edizione del “Circuito di Avezzano”, presentata alla stampa ieri, 30 giugno, nella preziosa location di piazza Torlonia, in prossimità della storica fontana, attraverserà la Tiburtina Valeria e toccherà quattro Comuni, quattro gioielli marsicani come Massa d’Albe  (Alba Fucens), Oricola, Tagliacozzo ed Aielli.

190 chilometri, per collegare Avezzano, la Marsica, l’Abruzzo e il mondo, puntando un faro sulle bellezze poco note di questa splendida e antica regione, che tanto ha da offrire dal punto di vista storico-archeologico, naturalistico, turistico, enogastronomico.

Un’apertura su nuovi orizzonti per far conoscere il territorio abruzzese e le sue peculiarità: una bella passeggiata che diventa una cartolina, un prezioso biglietto da visita atto ad invogliare chiunque voglia, nessuno escluso, visitare l’Abruzzo in modo sostenibile, lasciandolo intatto.

84 auto da sogno, ognuna con un proprio bagaglio storico, provenienti da 8 nazioni  diverse, degne di scenari incantevoli, che sfileranno per lasciare, come ogni anno, un ricordo: in virtù dell’idea di Felice Graziani, “patron” del “Circuito di Avezzano”, gli spettatori saranno catapultati, idealmente, dai primi del ‘900 fino al 1959, anni in cui le macchine furono create. Quasi 60 anni di belle auto attraversati con eleganza, con cambiamenti tecnici importanti intorno agli anni ’20, che avvicinarono tanta bellezza alla modernità.

Con i patrocini del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, della Regione Abruzzo, della Provincia dell’Aquila, istituzionalizzato dal Comune di Avezzano, con il supporto della Fondazione Carispaq, il “Circuito di Avezzano” è inserito tra i dieci eventi dell’ASI (Automotoclub storico italiano) nazionale, “Circuito tricolore”, aventi un’importanza basilare nell’evidenziazione dei territori che attraversano.

Alla conferenza di presentazione c’erano, oltre all’entusiasta sindaco di Avezzano Gianni di Pangrazio e all’assessore Pierluigi di Stefano, anche gli amministratori dei comuni interessati: per Oricola il sindaco Antonio Paraninfi, per Tagliacozzo il vice sindaco Chiara Nanni, per Aielli il sindaco Enzo di Natale, per Massa d’Albe il sindaco Nazzareno Lucci.

A moderare la conferenza stampa, Orietta Spera.