Al teatro dei Marsi arriva lo storyteller Federico Buffa con “Il rigore che non c’era”


Avezzano – Può un calcio a un pallone cambiare le sorti della storia di un’intera nazione? Sarà una serata di emozioni, sorrisi e sport ad appassionare gli spettatori del Teatro dei Marsi. Protagonista uno degli storyteller più affermati d’Italia: Federico Buffa. Martedì 26 novembre arriverà al Teatro dei Marsi con “Il rigore che non c’era”, unica tappa abruzzese del suo tour.

Ad accoglierlo ci sarà una platea di amanti dello sport ma anche di giornalismo e attualità. Buffa, giornalista e telecronista sportivo italiano, è stato inserito nella stagione del teatro dei Marsi dal direttore artistico, Lino Guanciale, proprio perché rappresenta quel nuovo modo di fare spettacolo affermato soprattutto oltre oceano.

Nello show, prodotto da International Music and Arts, su testo di Buffa e Marco Caronna, il giornalista ripercorrerà alcune vicende sportive note a tutti tra musica e poesia. E si soffermerà proprio su quel rigore che non c’era, quel pallone finito in rete che ha riscritto la storia di una squadra e di un’intera Nazione.

Buffa così inizia il suo percorso, che passa dalla storia di Sendero Luminoso a quella di George Best, da Leo Messi al millesimo gol di Pelè. Ancora storie intrecciate tra loro, come quella di Elis Regina e di Garrincha, il tutto punteggiato dalla musica, che sottolinea, impreziosisce e accompagna le parole.

Lo spettacolo inizierà alle 21. Il costo dei biglietti varia da 40 a 25 euro e saranno acquistabili al botteghino del teatro a partire dalle 16, al Punto informativo di corso della Libertà (lunedì aperto dalle 18 alle 19.30), online sul circuito www.i-ticket.it, oppure nelle rivendite autorizzate – Libreria Panella, Tabaccheria Azzurra, Tabaccheria L’angolo e Tabaccheria Rosati ad Avezzano, oppure Tabaccheria Biafretti a Magliano de’ Marsi o Planet Cafè a Tagliacozzo.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

“Giornata nazionale del Sì ad Aido”: il gruppo comunale di Avezzano scende in piazza per promuovere la donazione degli organi

Avezzano – In occasione della Giornata Nazionale del Sì, promossa da Aido (Associazione Nazionale per la Donazione di Organi, tessuti e cellule), in programma domenica prossima, 2 ottobre, i volontari ...


Trofeo Coni 2022, l’Az Hockey Team di Avezzano: “L’Abruzzo siamo noi”

Avezzano – Sarà la Toscana, e precisamente il territorio della Valdichiana Senese, ad ospitare la settima  edizione del Trofeo Coni 2022, la più grande manifestazione ...

La dott.ssa Anna Cristina Meta dell’Ospedale di Tagliacozzo va in pensione, i saluti di Medicina riabilitativa: “ci mancherà molto lavorare con te”

Tagliacozzo – Il 30 settembre 2022 sarà l’ultimo giorno in cui la dottoressa Anna Cristina Meta presterà il suo servizio nel reparto di Medicina Riabilitativa ...

Notte dei ricercatori alla “D’Annunzio” di Chieti, esperimenti, convegni, talk e spettacoli

Il Campus di Chieti è pronto ad accogliere tutti i Cittadini che parteciperanno a “La Notte Europea dei Ricercatori”, organizzata dall’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” ...

CNA: “Nuovo appello da imprese, cittadini e pensionati per una città sicura”

Avezzano – “Era del mese di aprile scorso il comunicato emanato dalla CNA di Avezzano in cui imprese, cittadini e pensionati iscritti all’Associazione, denunciavano in ...