Agevolazioni tariffarie bus TUA per studenti residenti in aree svantaggiate o Comuni con meno di 5000 abitanti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – La società TUA, Trasporto Unico Abruzzese, attraverso una recente comunicazione, ha reso noto che saranno attivate delle agevolazioni tariffarie per gli studenti che, tra qualche giorno, torneranno a scuola e si muoveranno utilizzando proprio i bus della TUA.

La riduzione tariffaria sarà pari al 10% del costo degli abbonamenti mensili nominativi e degli abbonamenti annuali per studenti. Saranno interessati i ragazzi pendolari con un’età compresa tra gli 11 e i 26 anni che usufruiscono del trasporto pubblico extraurbano, residenti in uno dei comuni montani delle aree interne e nei comuni abruzzesi con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. Sono invece esclusi dall’agevolazione il trasporto urbano (collegamenti nell’ambito dello stesso comune) e il trasporto ferroviario.

I Comuni marsicani ricompresi nelle aree svantaggiate, e quindi coinvolti dalle riduzioni previste da TUA, sono: Aielli, Avezzano, Canistro, Capistrello, Cappadocia, Carsoli, Castellafiume, Celano, Cerchio, Civitella Roveto, Collarmele, Collelongo, Luco dei Marsi, Magliano dei Marsi, Massa d’Albe, Opi, Ovindoli, Pescasseroli, Rocca di Botte, Sante Marie, Scurcola Marsicana, Tagliacozzo, Trasacco.