Abbandonati a Trasacco i resti dei fuochi d’artificio, rabbia e paura tra i residenti

Trasacco – Contemporaneamente alla fine dei festeggiamenti a Trasacco in onore dei Santi Cesidio e Rufino martiri e della Madonna di Candelecchia, sono arrivate segnalazioni della presenza di resti dei fuochi d’artificio in un campo vicino al distretto sanitario.

I residenti hanno manifestato un comune senso di rabbia  per lo sporco lasciato, c’è paura per eventuali resti rimasti inesplosi che potrebbero risultare anche pericolosi.
Nel frattempo è stato richiesto anche l’intervento dei Carabinieri forestali.