A Trasacco continua l’impegno per dare una casa sicura ai cani randagi


Trasacco – Prosegue l’impegno dell’associazione “Adotta Anime Randagie” di Trasacco che, ormai da anni, si impegna a garantire un rifugio per i cani randagi che frequentano il paese e l’area comunale.

L’associazione, grazie all’appoggio del sindaco, del comandate dei vigili, del proprietario dell’agriturismo “la nocciola” e della collaborazione con la ASL,  ha realizzato un’area dove ospitare e accudire i randagi in attesa di trovare una famiglia disponibile ad adottarli.
L’adozione è fondamentale per consentire alle volontarie di continuare ad ospitare ancora altri cani randagi per sottrarli alla vita in strada e al rischio di vederli finire in un canile. Proprio riguardo l’adozione che arriva il messaggio più forte da parte delle volontarie, visto che proprio grazie a questa è possibile sconfiggere il fenomeno del randagismo.

Nel frattempo, ogni giorno l’area viene resa sempre più confortevole per i suoi ospiti a quattro zampe.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Ancora un’anziana truffata nella Marsica con la scusa del falso incidente

Collelongo – Un’altra anziana è stata truffata nella Marsica con la scusa del falso incidente. Si tratta di una donna di Collelongo. A raccontarlo alla nostra Redazione è stata sua ...


Scadono i bonus e l’inflazione fa volare il costo dell’assicurazione dell’8,6%: in media 463,63 euro a veicolo

Brutte notizie per gli automobilisti; dopo il prezzo dei carburanti, anche il costo dell’Rc auto è tornato a salire tanto è vero che, come evidenziato ...

Avezzano, importante perdita d’acqua su via Marruvio

Avezzano – Un importante perdita d’acqua è stata segnalata ieri nel tardo pomeriggio su via Marruvio. L’acqua fuoriusciva probabilmente da una condotta danneggiata ed affiorava ...

Mar mediterraneo mai così caldo, Bernardi Meteo lancia l’allarme: “In autunno conseguenze importanti, o persiste la siccità o ci saranno eventi violenti”

Il Mar Mediterraneo ha raggiunto temperature record mai registrate prima e, secondo il meteorologo aquilano Stefano Bernardi, in autunno ci saranno conseguenze importanti da pagare. ...

Il “Camoscio d’Abruzzo” Taccone raccontato al Tagliacozzo Festival dal giornalista Federico Falcone

Tagliacozzo – Ribelle e genuino, affamato e generoso, combattivo e irascibile, schietto e impulsivo. In Vito Taccone abitavano tante anime diverse legate dal fil rouge ...