Rifiuti “tecnologici” abbandonati in via Papacqua ad Avezzano

Avezzano – Ci risiamo, verrebbe facilmente da dire. Per l’ennesima volta i soliti ignoti hanno deciso di abbandonare i loro rifiuti lungo via Papacqua, ad Avezzano. Già in passato, e più di una volta, questa zona della città è stata scambiata per una discarica a cielo aperto.

Nella circostanza, come viene fatto rilevare da alcuni cittadini avezzanesi, che denunciano il nuovo scempio attraverso i social, l’assortimento dei rifiuti è di natura prettamente tecnologica: monitor, tastiere per computer, stampante, portatili.

Non mancano, comunque, rifiuti più “tradizionali” come i classici sanitari e grandi sacchi neri che potrebbero contenere qualsiasi cosa. In ogni caso, ciò che inquieta e turba tutti è il fatto che in quest’area di Avezzano l’abbandono di rifiuti, anche particolari, sia ormai divenuto un’abitudine.