Sante Marie, minuto di silenzio in memoria delle vittime del coronavirus



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sante Marie – In occasione della giornata nazionale in memoria delle vittime del coronavirus l’amministrazione comunale di Sante Marie e la protezione civile comunale hanno osservato un minuto di silenzio, in concomitanza dell’arrivo a Bergamo del presidente del consiglio dei ministri, Mario Draghi, al cospetto della bandiera italiana a mezz’asta.
Il maestro Luca De Iuliis, musicista dell’orchestra Sinfonica Abruzzese e docente di musica al Liceo Musicale dell’Aquila ha suonato con la sua tromba Il Silenzio.
Un momento solenne che ha visto la partecipazione del sindaco Lorenzo Berardinetti dell’assessore Simonetta Lattanzi e i volontari della Protezione civile.
“Sono state messe a dimora delle piantine di primule, simbolo della campagna vaccinale, per trasmettere un messaggio di serenità e rinascita e per onorare l’impegno degli operatori sanitari”, il commento dell’assessore Lattanzi.