Il Rifugio Sebastiani, a 2102 metri, riemerge lentamente dalla neve



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il Rifugio Sebastiani si trova alla bella altitudine di 2102 metri, nel cuore dell’Appennino abruzzese, lungo la catena montuosa del Velino-Sirente. Le bellissime immagini sono state condivise online dal C.A.I. di Avezzano e sono state realizzate da Venturino Di Corpo il quale, dopo aver effettuato un sopralluogo, ha scritto: “Controllo picchetti al Sebastiani dai piani di pezza Tutto ok nessun cretino su tetto. Passo e chiudo“.

Le immagini mozzafiato mostrano una impressionante quantità di neve che, fino a poco tempo fa, andava letteralmente a sommergere il rifugio. Ora, con le temperature più miti di una primavera largamente in anticipo, la neve lascia lentamente riemergere la parte superiore del Rifugio Sebastiani.