Mezzo pesante si è intraversato sulla A25 nei pressi del casello di Cocullo, sul posto la Polizia Stradale di L’Aquila



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Nella notte appena trascorsa e durante la mattinata di oggi a seguito dell’intensificazione della precipitazione nevosa in alcune tratte della rete stradale abruzzese, il Centro Operativo Polizia
Stradale di L’Aquila ha coordinato particolari e delicati interventi da parte delle 14 pattuglie Polstrada impiegate.
In A25, interessata da nevicate in più punti tra Magliano dei Marsi e Villanova, poco dopo le ore 7.00 un mezzo pesante si è intraversato nei pressi del casello di Cocullo, sulla carreggiata in
direzione di Roma, ma il pronto intervento di una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Pratola Peligna e dei mezzi speciali della società concessionaria ha consentito di ripristinare in
breve il flusso veicolare, peraltro assai contenuto, senza particolari disagi.
In A24, in particolare nel tratto tra Assergi e Teramo, la circolazione dei mezzi pesanti è stata agevolata nei tratti di maggiore criticità da operazioni “pilotaggio” che gli operatori della Polizia
Stradale effettuano con estrema professionalità a beneficio di più mezzi pesanti accodati, dopo che sulla tratta erano già intervenuti mezzi spartineve e spargisale.
Nevicate senza particolari disagi per la circolazione anche nella Valle Roveto, sull’Altopiano delle Cinque Miglia, sull’Altopiano delle Rocche.