fbpx

Oggi il primo abbraccio sicuro tra una madre e la figlia all’Istituto Don Orione di Avezzano. Inaugurata la “parete degli abbracci” 

Oggi il primo abbraccio sicuro tra una madre e la figlia all'Istituto Don Orione di Avezzano. Inaugurata la "parete degli abbracci"  Incontri in sicurezza tra anziani e familiari

Avezzano – Questa mattina alle ore 10:00 è stata inaugurata all’Istituto Don Orione di Avezzano la “parete degli abbracci.”  Dopo i lunghi mesi di isolamento imposti dalla pandemia, queste strutture consentono l’incontro in sicurezza tra gli ospiti delle residenze ed i familiari: il “contatto fisico” è reso possibile da una parete in materiale plastico lavabile, che divide il modulo in due ambienti, all’interno della quale sono ricavate apposite maniche che permettono, appunto, di abbracciarsi o stringersi le mani.

Gli anziani da una parte e i loro parenti dall’altra entreranno poi con le braccia in “manicotti” monouso con i quali potranno toccarsi e abbracciarsi”.
Il familiare potrà accedere solo dopo aver effettuato il tampone.

Oggi il primo abbraccio, “la figlia che incontra sua madre ci ha detto: “domani è il mio compleanno ma voi oggi mi avete fatto rinascere di nuovo” dichiara Don Vittorio Quaranta.
“Un grazie particolare al MOV Marsica, all’ANCE dell’Aquila, all’AVIS di Avezzano, alla ditta Rossi e a tutti i benefattori che hanno reso possibile questo giorno di speranza” conclude.

 

 

 

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend