La neve che si scioglie genera il rio Santa Jona, l’acqua passa nel Fucino e raggiunge il Liri

La neve che si scioglie genera il rio Santa Jona, l'acqua passa nel Fucino e raggiunge il Liri

Santa JonaDal rio Santa Jona al Fucino e poi, scorrendo, fino al fiume Liri, questo il lungo tragitto compiuto dalle acque che il celanese Angelo Ianni ha immortalato nel suggestivo video che vi mostriamo. La neve caduta nella notte, lentamente, si va sciogliendo e, come racconta Ianni , le acque che ne derivano “confluiscono nel rio di Santa Jona fino ad arrivare nei canali dell’ex Lago del Fucino, per poi essere convogliate nel fiume Liri, sotto la grande galleria dell’Incile“.

L’acqua, come si vede perfettamente, scorre veloce e trasparente lungo il rio, un vivace ruscello che la natura genera da sé quando è il momento. “Ormai è un evento raro” commenta con una certa amarezza Angelo Ianni “perché il clima del nostro pianeta è cambiato“.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend