Saldi di fine stagione invernale: al via il 5 gennaio 2021, dureranno 60 giorni

Abruzzo – Con determinazione n. 46/DPH007 dell’11 dicembre 2020 la Regione Abruzzo ha stabilito le date d’inizio delle vendite di fine stagione invernale ed estiva 2020. Secondo quanto viene esplicitato nel corpus della determinazione sopra citata, i periodi in cui possono essere effettuate le vendite di fine stagione o saldi, con riferimento a prodotti di carattere stagionale o di moda, suscettibili di notevole deprezzamento se non vengono venduti entro un certo periodo di tempo, sono così stabiliti:

  • vendite di fine stagione invernale dal 5 gennaio 2021 per una durata massima di sessanta giorni;
  • vendite di fine stagione estiva, si rinvia ad atti successivi la definizione della data di inizio dei saldi estivi 2021 previa concertazione con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative e in considerazione dell’andamento dell’epidemia da COVID -19

Inoltre viene stabilito che l’esercente che intende effettuare la vendita di fine stagione, è tenuto a darne comunicazione al SUAP del Comune competente, almeno due giorni prima della data in cui deve avere inizio, indicando chiaramente:

  • l’ubicazione dei locali in cui deve essere effettuata la vendita;
  • la data di inizio della vendita e la sua durata;
  • la qualità delle merci, i prezzi praticati prima della liquidazione e quelli che si intendono praticare durante la vendita stessa nonché lo sconto o il ribasso espresso in percentuale;
  • la separazione in modo chiaro ed inequivocabile delle merci offerte in saldo da quelle eventualmente poste in vendita alle condizioni ordinarie.