Zona arancione, attività commerciali nel caos. Di Pangrazio: “la Polizia Locale non effettuerà controlli”



Avezzano – Così come viene comunicato attraverso le nuove pagine informative del sito del Comune di Avezzano, sono numerose le telefonate giunte ai centralini del Comune per chiedere chiarimenti In merito alla effettiva “colorazione” della Regione Abruzzo (area rossa o arancione).

Evidentemente il mutamento di colore, effettuato senza l’avallo delle autorità governative, ha causato un po’ di confusione, soprattutto per quanto riguarda gli obblighi dei commercianti. “L’interpretazione autentica degli atti non può ricadere sul Comune in quanto esso è un recettore di norme altrui“, si legge nella nota del Comune di Avezzano.

Nell’attesa che, chi di competenza, fornisca una risposta chiara e definitiva valevole per tutti, il Sindaco rende noto che non saranno effettuati controlli da parte degli agenti della polizia locale nei confronti delle attività commerciali, onde evitare di generare situazioni di imbarazzo e sanzionare incolpevoli soggetti in sicura buona fede“.