Emergenza alimentare. Il Comune di Capistrello concede buoni spesa per persone in difficoltà

Capistrello – Anche il Comune di Capistrello si prepara a sostenere le persone che, in questo periodo, anche a causa della pandemia da Covid-19, si trovano a vivere difficoltà economiche. Infatti nell’ambito del programma legato all’applicazione di misure urgenti di solidarietà alimentare, il Comune di prepara ad erogare i buoni spesa.

Come spiega lo stesso Sindaco Francesco Ciciotti, “per le misure urgenti di solidarietà alimentare, sono stati concessi al nostro comune € 41.306,61 dal Ministero dell’Interno“. La concessione di beni alimentari riguarderà i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 e quelli in stato di bisogno. La richiesta di contributo può essere presentata, tramite autodichiarazione, presso gli Uffici comunali competenti via e-mail o con consegna a mano.