lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Camillo D’Alessandro denuncia lo “scandalo” dell’Ospedale di Avezzano in Parlamento

Avezzano – L’onorevole Camillo D’Alessandro, di Italia Viva, dopo aver scritto un’accorata lettera al Ministro Speranza, invitandolo a inviare degli ispettori presso l’Ospedale di Avezzano, è intervenuto in Parlamento portando all’attenzione dell’Aula la grave situazione sanitaria che caratterizza il più grande nosocomio della Marsica.

Voglio denunciare in questa Aula quello che sta succedendo nella mia Regione, in particolare in provincia dell’Aquila, nel Comune di Avezzano, meglio nell’ospedale di Avezzano“: così inizia l’intervento dell’on. D’Alessandro. “La cronaca nazionale sta raccontando una realtà scandalosa, nell’inerzia assoluta della Regione e della ASL competente“.

Dopo aver riportato tutti i disagi vissuti dai pazienti e dal personale che opera all’interno dell’Ospedale in questo difficilissimo momento, il parlamentare abruzzese denuncia che “la direzione della ASL sta di fatto interrogando il personale sanitario per scoprire chi ha diffuso il video che poi ha girato le cronache nazionali“.

E continua “la direzione della ASL invece di risolvere il problema e di dire grazie agli operatori sanitari, sta cercando di capire chi è responsabile della diffusione del video che denuncia la situazione dell’Ospedale di Avezzano. Chiedo al Ministro Speranza di mandare gli ispettori presso l’Ospedale di Avezzano“. Così si chiude l’intervento in Parlamento dell’on. D’Alessandro che sarebbe impegnato nella redazione di un dossier da inviare alla Procura della Repubblica.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO