È morto Diego Armando Maradona, il “Pibe de oro” aveva 60 anni



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Diego Armando Maradona è morto. Uno dei calciatori più amati al mondo, purtroppo, si è spento a soli 60 anni a causa di un arresto cardiaco. Solo pochissimo tempo fa il “Pibe de Oro” si era sottoposto a un intervento chirurgico alla testa che, a quanto pare, aveva avuto un esito positivo.

Maradona, però, è stato colpito da un arresto cardiaco mentre si trovava nella sua abitazione. Il campione argentino, leggenda di squadre come il Napoli, il Barcellona e della stessa nazionale di calcio argentina, ha sempre vissuto al massimo. La sua vita, raccontata anche da film e documentari, è una favola fatta di successi, passioni immense ma anche di eccessi e vari problemi.

La notizia si sta diffondendo rapidamente e lascia costernati tutti i tifosi di calcio, a prescindere dalla fede calcistica professata. Maradona era un mito vivente e la sua scomparsa rappresenta un grande shock per moltissime persone in tutto il mondo.