Cento cabriolet di lusso e gran classe per il circuito di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – – Si è svolta questa mattina presso il Comune una conferenza di presentazione del Circuito di Avezzano. Nonostante le complicanze incontrate, come la caduta dell’amministrazione avezzanese e la presenza di cantieri in Piazza Risorgimento ad Avezzano, infatti, gli organizzatori sono riusciti a preparare la settima edizione dell’evento. Di ciò si è detto compiaciuto, questa mattina, Felice Graziani, presidente del comitato organizzatore, sottolineando l’importanza che la manifestazione ha per la promozione del territorio e la scoperta dei borghi d’Abruzzo.

Il Circuito ha raggiunto anche quest’anno il pieno di partecipanti con l’iscrizione di ben 100 equipaggi. Cinque quelli provenienti dagli Stati Uniti, con il ritorno di Maurizio Micangeli su Lancia Aurelia B24, quella del film “Il Sorpasso”, accompagnato dal fratello Marco Micangeli su OSCA MT4 del 1955 e della coppia Reynolds su Siata 508 S Sport del 1933. Dall’Irlanda il ritorno di Eddie McGuire. E ancora Svizzera, Irlanda, Germania e infine Giappone con Sugiura San, reduce di un buon piazzamento all’ultima edizione dell 1000 miglia, alla guida di una BNC Monza del 1928.

Di seguito, in breve, un crono-programma dell’evento:

  • Giovedì 27 ci sarà la Cena di Gala durante la quale verranno raccolti fondi per le attività di “Europa Donna”, onlus fondata dall’oncologo Veronesi, e di AIPD Marsica (Associazione Italiana Persone Down)
  • Venerdì 28 giugno le 100 autovetture da Celano giungeranno a Pescina per la visita al Museo e alla tomba di Ignazio Silone e per assistere al concerto della locale e storica banda “I Leoncini d’Abruzzo”
  • Sabato 29 le autovetture partiranno la mattina dal palazzo Torlonia, saliranno sul Salviano e faranno tappa a Tagliacozzo. SI recheranno poi per pranzo a Roccavivi, frazione di San Vincenzo Valle Roveto, in occasione dell’ evento enogastronomico “Vicoli di Gusto”. Sulla via del ritorno sosteranno a Civita d’Antino. Al rientro ad Avezzano, si svolgerà la Fanfara dei Carabineiri a cavallo. Alle 21:30 partirà il Circuito
  • Domenica 30 ci sarà la premiazione presso l’Hotel Olimpia.
    Alla conferenza era presente anche il comandante Luca Montanari che ha assicurato il totale impegno di agenti della Polizia Locale per la sicurezza durante la manifestazione

Il patron dell’evento, Felice Graziani ha ringraziato le amministrazioni dei vari Comuni per l’estrema collaborazione mostrata e il commissario straordinario Mauro Passerotti per aver dato il suo pieno appoggio al Circuito di Avezzano.