t1

t2

Nell’ 84 l’amministrazione ottiene molto dal Parco, che ora comincia ad avere nei confronti del Paese rispetto e cooperazione turistica – economica. Si comincia a parlare di ostello e campo da tennis, infrastrutture minime, ma comunque utili allo sviluppo del paese. Buoni sono anche i rapporti con l’ambito politico marsicano e gli enti sovracomunali. Si conferisce la cittadinanza onoraria al ministro degli esteri Pakistano. Il bilancio sfiora i due miliardi.

Passando ora ad un’ analisi degli elementi amministrativi, abbiamo in ordine cronologico:

C.C. 9) “Trattativa privata per acquisto scuolabus” Contributo regionale di 15 milioni. Non congruo con i costi dei preventivi; Fiat 23 milioni e Wolkswaghen 24,5 milioni. Villavallelonga non era mai arrivata così vicino all’acquisto dello scuolabus, non verrà mai più acquistato.

C.C. 14) “Esame ed approvazione bilancio 84 per 1.983 milioni”

C.C. 16) “Contributo regionale 50 milioni per centri sportivi polivalenti”

C.C. 17) “Uso civico contributo del Parco” In cambio dell’impegno a non tagliare la sessione boschiva all’interno del Parco, quindi non utilizzabile. Mimì si prende ora una bella rivincita, finalmente fa pagare al Parco (quindi allo Stato) le limitazioni che applica ai danni delle popolazioni autoctone e dei loro Comuni.

C.C. 18) “Istanza club Alpini” Concessione stanza operativa.

C.C. 23) “Piano di recupero zona casette asismiche” dell’architetto Scoccia.

C.C. 29) “Iniziativa a supporto ed a favore della provincia di Avezzano”

C.C. 32) “Esame delle controindicazioni al PRG”

C.C. 42) “Conferimento cittadinanza onoraria al Ministro degli Esteri del Pakistan” Il ministro si chiama Shabzada Yakub Khan. Era stato rifugiato a Villa durante la seconda guerra Mondiale. Fu aiutato dalla moglie di Boschi Riccardo proprietario della locanda P-zzolla soprannominata la ballerina. Donna molto bella, anche in tarda età, era stata anche ballerina del Cancan di Parigi.

C.C. 46) “Lavori di sistemazione di alcune strade interne” per 60 milioni.

C.C. 47) “Progetto speciale PNA” attrezzature sci da fondo” Località Vallone Fossato, incarico di progetto, non si realizzerà, ma si susseguono ora le concessioni del PNA nei confronti del Grande.

C.C. 48) “Progetto speciale PNA ristrutturazione rifugio Aceretta”

C.C. 49) “Progetto speciale PNA area pic-nic in località Aceretta”

C.C. 53) “Contributo feste patronali”

C.C. 62) “Istanza ditta Ferrari Domenico acquisto 477 piante Vallone Martino” Mimì continua a dare una botta al cerchio ed una alla botte e va avanti nella battaglia.

C.C. 72) “Ampliamento rete idrica in via Giuseppe Palozzi (educatore)”

C.C. 74) “Attribuzione posto di esecutore applicato contabile signora Nicoletta Pisegna” credo che ad oggi sia l’unica donna dipendente del comune di Villa, in senso storico assoluto.

C.C. 81) “Cambio destinazione edificio scolastico in via Aia Canale” Contributo regionale di 293 milioni per trasformazione in ostello. Si avvia l’iter amministrativo.

C.C. 91) “Ratifica delibera G:C n°170/84, campo da tennis”

Abitanti 1106 di cui donne 591 e uomini 515

avezzano t2

t4

1984

t3

avezzano t4

t5