t1

t2

Il paese, ammodernato dalle amministrazioni precedenti, vive un momento particolare, si respira aria nuova e si parla molto di turismo. Sono due le società che vogliono investire in attività ed  infrastrutture turistiche, si tratta della Cianfalonia s.p.a. e della Val Canale s.p.a.

Il Comune cede ad esse dei terreni per le sciovie e per la costruzione di alberghi e villaggi turistici. C’è un cambio di segretario comunale e questo non rappresenta mai un giovamento per gli iter amministrativi in corso. Probabilmente a giugno c’è una prima crisi interna alla maggioranza.

Si porta avanti l’iter amministrativo per la costruzione di rifugi montani e per l’ambulatorio.

Si prova a vendere un bosco e si istituisce la biblioteca con statuto e regolamento. Si continuano a sistemare strade interne, di campagna e di montagna e si progetta un cantiere di rimboschimento.

Passando alla cronologia degli eventi tramite le delibere comunali:

 

C.C. 1) Parere trasferimento segretario comunale ad altra sede.

Parere sfavorevole al trasferimento. Il Giancursio non ha mai dato adito a lamentele, ha sempre retto e regge la segreteria con capacità e zelo, tanto da accattivarsi la stima e la simpatia degli amministratori e dell’intera popolazione. C’è qualche buco finanziario relativo agli anni precedenti coperto con i mutui, si continua a migliorare la casa comunale.

Oggi i segretari non sono più alle dipendenze della Prefettura, come prima, ed è normale vederne diversi in pochi anni. Prima però la perdita di un segretario, per qualsiasi motivo, era un grosso danno per i Comuni, perché si perdeva la memoria storica e questo rallentava gli iter amministrativi, con ritardi evidenti sull’azione programmatica del Municipio.

 

C.C. 2) Assegnazione al Comune del segretario De Cesare Domenico.

“Era un signore attempato e proveniva dalle Cese di Avezzano”. Dai ricordi dei Moschettieri.

 

C.C. 11) Esame istanza società Val Canale. Richiesta zone di: Val Canale, Forca Canale, località Guardiola e Pozzo Botticelli. Per la costruzione di impianti sportivi, ricreativi e seggiovia.

 

C.C. 12) Vendita di mq 14.299 di suolo comunale a Cianfalonia SPA, con sede in Collelongo per infrastrutture turistiche.

 

C.C. 13) Vendita a società Val Canale SPA, con sede in Collelongo, di tre ettari di area in località Cona per realizzare centro turistico alberghiero.

 

C.C. 15) Approvazione progetto per costruzione strada di accesso.

 

C.C. 16) Verbale di adunanza deserta del 20 maggio, riconvocata per il 9 giugno.

 

C.C. 17) Assunzione mutuo di 12 milioni per pareggio bilancio 1969 con cassa DDPP.

 

C.C. 22) Approvazione progetti di costruzione rifugi per pastori, in località S. Elia, Fonte Canale, Le Mandrelle e Pozzo Botticelli.

 

C.C. 24) Approvazione progetto Ambulatorio Medico.

 

C.C. 29/30) Assunzioni in ruolo, di Lombardi Giuseppe in qualità di bidello e di Cesta Armando in qualità di netturbino.

C.C. 31) Assunzione mutuo di lire 11.370.000, per integrazione Bilancio 1970.

C.C. 33) Assestamento bilancio 1971 per lire 3.947.000 con cassa DD.PP.

  

C.C. 37) Assunzione mutuo di lire 14 milioni, per ampliamento e miglioramento sede municipale con cassa DD.PP.

C.C. 38) Approvazione progetto miglioramento pascoli e strade interpoderali.

C.C. 45) Assunzione  mutuo con cassa DDPP di lire 12 milioni, per sistemazione di via Della Sanità.

C.C. 47) Assunzione mutuo di circa 3 milioni per bilancio 1970.

(processione  in piazza San Rocco)
    

 

Ora Giunte:

 

G.C. 15) Approvazione capitolato d’oneri per vendita bosco Vado della Fonte 2° lotto.

 

G.C. 16) Istituzione biblioteca comunale, approvazione statuto e regolamento.

 

G.C. 28) Incarico per la redazione del progetto di costruzione strada, Forchetta Morrea-Vado della Fonte, il geometra è Francesco Letta di Avezzano.

  G.C. 29) Costruzione strada camionabile, incarico a ditta Condello.  

G.C. 44) Approvazione primo stato di avanzamento lavori, impianto pubblica illuminazione.

  G.C. 52) Acquisto automezzo Ford Transit per raccolta e trasporto rifiuti.  

G.C. 75)  Pagamento operai per martellata bosco Valle Casale.

Era la zona dell’uso civico anno 71/72, la gara era andata deserta.

G.C. 118) Sistemazione aiuole in via Roma. Porta Jo

G.C. 140) Incendio mese di Agosto. Colpì il monte Annamunna  nelle zone: Scodata, Fosse Lupara e Silve. Si decide di fare l’uso civico con gli alberi bruciati, con un taglio di succissione.

G.C. 144) Bilancio previsionale 1972 di lire 414 milioni.

G.C. 196) Istituzione cantiere di rimboschimento, in località Malpasso, redatto dal Geometra Giulio Casciere “Nuvolone”.

“Persona di bella presenza, robusta, colta e preparata, ha insegnato per tanto tempo matematica alle medie del paese. Successivamente è stato anche vicesindaco di Collelongo. Sposato con la signora Anna, ha avuto due figlie”. Da ric. dei Moschettieri.

 

  Note del tempo e foto:  

  • La Fiat produce la prima 127.

·  Il 25 gennaio a Linate, sulla pista della Pirelli, bombe incendiare distruggono otto autotreni: è la prima azione eclatante firmata dalle Brigate Rosse.

  • Il 27 febbraio il Consiglio Regionale Abruzzese assegna il capoluogo a L’Aquila, e la sede dei principali assessorati a Pescara.
  • Il 31 marzo la pillola anticoncezionale non è più clandestina.
  • Il 3 luglio a Parigi Jim Morrison viene trovato morto nella vasca da bagno della sua abitazione.
  • Il 15 novembre l’Intel realizza Intel 4004, primo microprocessore su singolo chip e primo microprocessore commerciale in assoluto
  • Il 24 dicembre al 23° scrutinio, con l’appoggio decisivo del MSI, viene eletto il sesto Presidente della Repubblica, il democristiano Giovanni Leone.

 

  

 

   

avezzano t2

t4

1971

t3

avezzano t4

t5