t1

t2

Dopo un piccolo assestamento politico all’interno della Giunta, si continua a portare avanti la nuova linea amministrativa di sviluppo e cambiamento.

Si prova a dare visibilità storica ad un illustre cittadino, a costruire strade per la campagna e loculi nel cimitero. Si ammoderna la casa comunale, si chiede un finanziamento per un nuovo campo sportivo e per una nuova scuola media.

Si tagliano gli alberi lungo il tracciato della costruenda strada per S. Elia. E’ tutto sommato un anno un po’ di stallo, a causa dei mancati finanziamenti pubblici, ma l’amministrazione non demorde e continua a spingere verso lo sviluppo e l’innovazione.

Passando alla cronologia degli eventi tramite le delibere comunali:

 

C.C. 3) Accettazione dimissioni di Salucci Giocondo da assessore supplente.

 

C.C. 6) Approvazione collaudo lavori rete idrica e fognaria 1° e 2° lotto.

 

C.C. 8) Costruzione loculi nel cimitero, fatti a colombari.

 

C.C. 9) Denominazione strada urbana, si voleva cambiare la denominazione di via Roma, sostituendola con Via Carmine Mancini. Nella delibera si trova scritto, a proposito del Mancini: “illustre cittadino ed archeologo di fama mondiale, che fra l’altro ha scritto un libro sulla necropoli di Amplero”. La delibera fu approvata dal Consiglio, ma respinta dalla Prefettura.In seguito, non potendo cambiare il nome alla strada principale, gli verrà intitolata un’altra via.

“Quiss era n’ scienziat (Rasitt). C’è na preta davanti la chiesa che lo richiama alla mente”. Da ricordi di Armando Sacerdote.

C.C. 14) Nomina assessore supplente, la nomina va a Sansone Ennio “M’s’cone” al posto del dimissionario Salucci Giocondo.

“Il Sansone aveva giocato a pallone con la Folgore ed era una ala fortissima. Di media statura, robusto e di bella presenza, gestiva un negozio alimentare, il macello ed  il cinema. Si sapeva presentare bene ed era anche un buon oratore. Sposato con la signora Giovina ha avuto quattro figli”. Da ricordo dei Moschettieri.

C.C. 16) Approvazione Progetto di massima per costruzioni strade interpoderali.

 

C.C. 17) Imposta sulle carni bovine, modifica di tariffa. Questa delibera l’ho riportata perché ci testimonia ancora l’esistenza di tasse comunali sulle carni.

 

C.C. 19) Richiesta contributo statale per il restauro del Comune. Più di un restauro murario, in realtà, era una migliore suddivisione degli spazi ed alcuni adeguamenti.

 

C.C. 20) Istanza per ottenere un mutuo per la costruzione del campo sportivo. (1° foto vecchio campo)

C.C. 21) Bilancio di previsione di lire 55.877.105.

C.C. 22) Richiesta contributo edificio scolastico per costruire la scuola media. Le scuole medie sono nell’edificio a fianco della chiesa ed il bidello (2° foto) è Mascioli Giovanni “Gaetanaccio”, da ric. Moschettieri.

  

Ora Giunte:

G.C. 30) Affidamento a ditta Irti Leoncezio. Del taglio ed allestimento del materiale legnoso ricadente nel tracciato della strada Collelongo S. Elia

 

G.C. 31) Progetto strade interpoderali. Incarico al geometra Salucci Rocco.

 

G.C. 61) Uso civico legnatico a Valle dei Cerri. A ditta Tancredi Giuseppe.

In questi anni di ammodernamento complessivo, si cominciarono a indire le gare o gli affidamenti ad  unica ditta, per la fornitura ai cittadini della legna. Prima, ognuno aveva una zona assegnata e doveva provvedere da solo al taglio, all’esbosco e al trasporto, oppure doveva chiederlo ad altri.

 

G.C. 71) Aumento imposta dei cani. Sempre con tre categorie 1° £ 6.000, 2° £ 2.000 e 3° £ 600.

 

G.C. 79) Liquidazione spesa. Per costruzione magazzino comunale.

E’ situato dietro il Comune, non è molto ampio. Da fonte ricordi di Armando ‘Sacerdote’

 

G.C. 91) Liquidazione spesa. Per copertura torrente ‘Rio’, è stata completata la copertura dei 50 mt di Balzo Piccione e via Maiure con contributi dell’Ente Fucino.

  Note del tempo e foto:

  • L’11 marzo a Londra I Pink Floyd realizzano il primo singolo: Arnold Layne.
  • Dal 5 al 10 giugno, Guerra dei sei giorni tra Israele ed Egitto, Siria e Giordania. Le forze israeliane, occupano la penisola del Sinai, la striscia di Gaza, il settore arabo di Gerusalemme, la Cisgiordania e le alture siriane del Golan.
  • L’11 giugno Felice Gimondi vince il cinquantesimo Giro d’Italia.
  • Il 9 ottobre in Bolivia Che Guevara, ferito e catturato in un’imboscata, viene giustiziato.
    
 

Foto dei festeggiamenti in onore di San Antonio i suonatori sono da sinistra:

Pisegna Carlo

“Martino”

Renato Venettacci

“Pappone”

Salucci Pasquale

“Pallaccitt”

Cesta Armando

“Sacerdote”

Sucapane Vincenzo

“Zi Ton”

avezzano t2

t4

1967

t3

avezzano t4

t5