Sorpreso a spacciare hashish, nei guai

Avezzano – Dovrà comparire davanti al Giudice per l’Udienza Preliminare del Tribunale di Avezzano, Maria Proia, per rispondere dell’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti risalgono al 2013. L’uomo, M.M., 32 anni di origine marocchina, secondo l’accusa avrebbe ceduto ripetutamente delle dosi di hashish ad un coetaneo al prezzo di 20 euro l’una. Per questo motivo il giovane, rappresentato dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, è finito nei guai ed il prossimo 20 marzo dovrà comparire davanti al Gup.

Commenti