Terre Marsicane
La voce della Marsica

Saranno sei le Giornate Marsicane della Solidarietà 2017 | VIDEO

Un progetto di rete solidale per dare risposte concrete ai bisogni sociali

Avezzano – L’Europa ha messo al primo posto la coesione sociale  e i cittadini, per essere definiti tali, devono assorbire  il tema costituzionale: la solidarietà.  La solidarietà è interpretata generalmente  come parola impegnativa  ma non deve essere intesa solo come una forma di buonismo,  bisogna invece inquadrarla come cercare il bene dell’altro per farne, attraverso l’altro,  il bene comune. Dal mondo della cultura al  mondo del volontariato più concreto, dal mondo dell’ educazione a quello  del sindacato, dall’assistenza   a quello istituzionale,  si deve percepire il significato del “noi” e non di  un “io” a sé stante. Un cambio delle prospettive solidali.

Questa la tematica di “Le giornate marsicane della solidarietà 2017” presentata in conferenza stampa presso la sede del CSVAQ di Avezzano.

Il progetto solidale creato dal dott. Angelo Gallese,  portato avanti all’unisono con Gino Milano, in questi ultimi quattro anni ha rivelato una escalation non solo a livello territoriale.  Il CSVAQ (Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di L’Aquila) attua, in questa edizione,  il  coordinamento di piccole associazioni,   dalle tre  programmate lo scorso anno sono diventate ben sei le giornate ricche di appuntamenti che si svolgeranno presso il Castello Orsini di Avezzano dall’ 11 al 16 dicembre. La struttura diverrà la sede di un continuo messaggio di solidarietà alla cittadinanza, l’ evento  presenterà nella giornata di apertura   la memoria della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo” adottata  dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948 che non deve essere considerata solo una forma scritta ma un consenso alla pace.

Tra le novità di quest’anno  la partecipazione di quattro tra i comuni marsicani: Celano, Luco dei Marsi, Pescina e Tagliacozzo, ognuno dei quali organizza, nella propria comunità con le associazioni presenti,  degli eventi che sono comunque inseriti nel programma generale del progetto solidale.   Un volontariato composto da quelle grandi e piccole associazioni che hanno un unico obiettivo: essere accanto a chi ha bisogno, aiutare chi vive in difficoltà,  con lo scopo di giungere  poi all’ inserimento in un  contesto di vita sociale.

E’ importante, nell’ organizzazione di un evento così complesso come “Le giornate marsicane della solidarietà”,  la necessità di creare sinergie tra le varie associazioni, per non disperdere le forze ma convogliarle nel  medesimo intento, considerando la loro professionale competenza.

Un calendario ricco di appuntamenti, tanti momenti di solidarietà per ottenere la convivialità, messaggi per dare un senso a questa società grigia e trasformarla in un arcobaleno di colori.

Video e foto a cura di Manuel Conti

Commenti