San Benedetto dei Marsi aderisce a “Grant For Peace” in ricordo di John Lennon

San Benedetto dei Marsi – Si è svolta presso l’Anfiteatro di Marruvium, odierna San Benedetto dei Marsi, una bellissima manifestazione che ha saputo coniugare i diversi ambiti della comunicazione, educazione e promozione del patrimonio archeologico locale.

“Grazie ad una geniale idea suggerita dall’amico Luca D’Andrea – ha spiegato il sindaco Quirino D’Orazio – appassionato dalla figura del celebre cantante dei Beatles, John Lennon, la cittadina, ha messo a disposizione il proprio Anfiteatro per partecipare ad un contest internazionale intitolato ‘Grant For Peace’, ideato ed organizzato da Yoko Ono, moglie della celebre icona musicale, per ricordarne la figura di promotore di quel messaggio universale di Pace, di cui, soprattutto in un contesto storico in cui assistiamo a forti tensioni tra le più grandi potenze mondiali, si ha tanto bisogno.

Con questa iniziativa, è stato allestito, grazie anche alla collaborazione di Susanne, Gianluca Calvarese e Josef Di Genova, all’interno dell’arena, un grande cerchio, simbolo della pace, attorno al quale, tenendosi per mano, si sono uniti i bambini della Scuola dell’infanzia ‘U. Sclocchi’ e quelli della prima elementare della scuola ‘Iqbal Masih’, guidati dalle insegnanti e dalla preside Maria Gigli, i quali hanno potuto conoscere, all’interno di un emozionante e suggestivo scenario archeologico, l’autore di quella che è una delle più celebri canzoni del panorama musicale mondiale, intitolata ‘Imagine’.

Le suggestive immagini, riprese grazie alla collaborazione di Manuel Cuomo, mediante un drone, saranno poi trasmesse su un famoso ed apposito sito internet, gestito dalla stessa Yoko Ono, dove i tanti milioni di fans, sparsi in tutto il mondo, potranno conoscere il magnifico anfiteatro di San Benedetto dei Marsi e quello che la cittadina ha saputo e voluto tributare alla leggendaria figura di John Lennon in occasione del suo 77° compleanno”.

Per chi vorrà visitare il magnifico anfiteatro, si comunica che la scenografia resterà installata per dieci giorni a partire da oggi.

Commenti