Punto da un insetto muore per uno shock anafilattico mentre fa un giro in moto

Avezzano. Tragedia sulle due ruote, in serata, ad Arce, nella provincia di Frosinone, nel Lazio.

Pasquale Di Giulio, avezzanese residente a Borgo Angizia, è morto mentre era in moto, poco dopo le 16. Di Giulio, a novembre, avrebbe compiuto 60 anni. Di Giulio era molto conosciuto perché faceva il meccanico in via Nuova ad Avezzano.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, in base a quanto accertato dai sanitari intervenuti, Di Giulio sarebbe morto a seguito della puntura di un insetto che gli avrebbe provocato uno shock anafilattico.

L’uomo pare si sia reso conto di aver avuto un malore e per questo si è fermato ad un benzinaio al quale ha chiesto di allertare i soccorsi.

Una tragedia che ha gettato i suoi cari nello sconforto.

La sorella, Patrizia, in serata era insieme al marito Arsenio, di Castellafiume, a una festa in un locale di Civitella, quando ha appreso la notizia. Si tratta di due giovani molto conosciuti nella Marsica come musicisti, soprattutto nelle cerimonie.

Notizia in aggiornamento

Commenti


Ultim'ora