28 maggio 1985. Walter Ciofani, re di PentecÔte

Ritratto di Luigi Todisco


Bourg-en-Bresse, 28 maggio 1985. La star? E’ stata, in effetti, Walter Ciofani di Cerchio. Dinanzi ad un paio di centinaia di spettatori soltanto,

ma in presenza dello Stato Maggiore dei lanciatori francesi capitanati dal Direttore Tecnico Nazionale, Alain Godard, le lanciatrici e i lanciatori francesi non hanno lasciato scampo ai loro omologhi svizzeri il pomeriggio di sabato a Bourg-en-Bresse.

E tutto ciò anche con una superba performance del gigantesco Werner Gunthoer (2 metri per 125 chili di peso) che ha realizzato nel peso, migliorando per ben tre volte il record del suo Paese, un lancio di 21 metri e 25 centimetri, cosa che lo pone ormai tra i migliori specialisti al mondo. Come pure la promettente Nathalie Ganghe d’altra parte potrebbe ancora far parlare di se oggi stesso in Germania, a Rehlingen doveuillet che per l’occasione si è offerta due nuovi record svizzeri per gli juniores al peso (14,34) e al disco (50,18) nello sapzio di un pomeriggio.

La star? E’ stata, in effetti, Walter Ciofani di Cerchio, che ovviamente non può più rimpiangere oggi di essersi spostato per l’occasione di questo Francia-Svizzera di lanciatori, dopo aver spostato il proprio record di Francia del martello a 78,50 con un incremento di 2,12 a fronte del suo migliore lancio precedente. Quando si aggiungerà a ciò che Ciofani ritiene di poter far meglio, specialmente sul piano tecnico, lasciamo a voi immaginare dove ragionevolmente possono situarsi le ambizioni dell’ardennese del Racing c affronterà dei mostri sacri come Nikulin, il campione olimpico finlandese Tiaine… (vincitore a Los Angeles con un lancio inferiore di 52 cm al nuovo record nazionale di Ciofani!), Steuk (ex RDT) e i migliori tedeschi dell’ovest guidati da Riehm, Ploghaus e Sahner.

Una ulteriore soddisfazione giunge da Patrick Journoud che ha stabilito a sua volta un nuovo record di Francia nel disco categoria speranze con un lancio di 59,98. Journoud sperava oltrepassare sabato pomeriggio la linea dei 60 metri e al, termine della giornata, era leggermente contrariato. Mostrandosi però molto regolare nei vari tentativi, Journoud ha lasciato intravedere che con buone probabilità oltrepasserà ben presto questa famosa linea dei 60 m.

Infine, tra gli uomini Charles Bertimon non ha battuto record, ma spedendo il giavellotto per tre volte oltre gli 80 m  (83,66 – 81,81 – 82,44) il recordman francese, che aveva realizzato mercoledì scorso  a Fontainebleau 85,84, ha dato prova che può essere regolare oltre gli 80 metri.

Dal lato femminile due belle performances: innanzitutto Simone Creantor che, al peso, ha lanciato avvicinandosi di 15 cm al suo record nazionale. Quanto a Dominique Dupont, dopo una partenza difficoltosa, è riuscita a migliorare il proprio record personale di oltre un metro lanciando il disco a 53,46. Ciò che è di buon augurio per il prosieguo stagionale. E ciò che accredita ulteriormente  l’idea che questi incontri internazionali specifici restano ancora il miglior mezzo per contribuire al progresso degli uni e degli altri.

Dal nostro inviato speciale Claude Chevally.
(traduzione dall'originale testo francese)

 
 

Ultim'ora

Processione del Venerdì Santo a Tagliacozzo

Tagliacozzo - Si è svolta oggi pomeriggio alle14.30 la processione del venerdì Santo, nella parte storica di...

Arriva la Fiera dei Fiori in edizione speciale

Trasacco - Si presenterà rinnovata e ampliata l'edizione 2014 della tradizionale “Fiera dei Fiori”.

La Swingamo Band ad Ovindoli

Ovindoli - Sabato 19 aprile dalle ore 19:00 al Camoscio di Ovindoli serata swing con la formazione abruzzese della...

Successo per il corso gratuito sulla disostruzione pediatrica

Canistro - Ha riscosso un notevole successo il corso gratuito tenutosi nella sala consiliare del comune di Canistro dal...

Foccillo (Uil) in Abruzzo per cittadinanza onoraria a Sante Marie

Sante Marie - Antonio Foccillo, leader nazionale confederale della Uil, sarà in Abruzzo per ricevere la cittadinanza...

Rappresentazione della “Passione di Gesù ” a Pero dei Santi

Pero dei Santi - Si è svolta domenica 13 aprile a Pero dei Santi, nella Chiesa di San Lidano Abate, la rappresentazione...

Barriere architettoniche, incontro con sub Commissario, Medici e Disabili

Regione - “L’impegno della struttura commissariale è garantire il diritto alla salute e alle cure di tutti i cittadini...

Colto da malore mentre semina, muore agente della Forestale

Tagliacozzo - Colto da un malore, agente forestale si accascia al suolo e muore.

Ultimi commenti dei lettori

Assessore Verdecchia non graffi gli specchi. Che piazza Torlonia sia in stato di degrado...
Dalle foto non mi sembra che i nomi dei caduti siano leggibili... Per quanto riguarda le...
Alla buonora! Ma tanto non verrà fatto nulla!
Chi controlla il rispetto delle norme igienico sanitarie? E la museruola? Il rispetto...
COMPLIMENTI AGLI AVVOCATI ALESSANDRO FELLI E STEFANIA ANTIDORMI!

Promozioni dal Network di Terre Marsicane

Stufe ad accumulo: un calore... solare
Vedi dettagli
SUPER OFFERTA FINO AL 30 APRILE 2014
Vedi dettagli
Offerta su Martelli Hitachi: mod DH40MRY e mod DH45MRY a € 495,00
Vedi dettagli
Crea la tua lista di nozze da Manifattura Pedata Materassi
Vedi dettagli
Pacchetto "denti sani" + prova Dermal RF - Studio Odontoiatrico Dottor Francesco De Medicis
Vedi dettagli
Appartamento in classe "A" con giardino esclusivo
Vedi dettagli