BannerPromo25.jpg

Cna: dichiarato lo stato di agitazione per le piccole e medie imprese

Ritratto di Francesco Vassallo

Il Presidente della CNA provinciale di Avezzano Franca Sanità: "Iniziative eclatanti per rappresentare la situazione insostenibile in cui versano oggi le piccole e medie imprese"

Avezzano - "La Cna provinciale di Avezzano dichiara lo stato di agitazione della categoria delle Piccole e Medie Imprese. Organizzeremo iniziative anche eclatanti per rappresentare l’insostenibile situazione di difficoltà in cui si trovano ad operare oggi gli artigiani, i commercianti, gli agricoltori e le medie imprese”. Questo è quanto ha dichiarato la presidente della Cna provinciale di Avezzano Franca Sanità. 

“Si continua a fare molto affidamento sulla capacità dei piccoli imprenditori italiani, storicamente conclamata, di reagire a tutti i problemi creati loro da un’errata politica e da una cattiva amministrazione della cosa pubblica. Ma forse si stanno superando i livelli di guardia e se non si effettuano interventi concreti a sostegno delle piccole attività produttive, questa volta, il sistema delle Pmi potrebbe non farcela a superare questo momento di straordinaria difficoltà”. “Occorre intervenire urgentemente con coraggio e determinazione sui costi della burocrazia che soffocano la crescita e lo sviluppo e assorbono le risorse disponibili” continua Sanità.

“Inutile giraci intorno: il problema è che non si possono liberare risorse per investimenti perché esse sono tutte impegnate a pareggiare i costi di gestione.

Gli Enti e le Istituzioni che dovrebbero garantire servizi efficienti e sostenere progetti di crescita e sviluppo, purtroppo, si limitano a gestire gli adempimenti che non producono innovazione e competitività, anzi, peggiorano la situazione, imprigionano la voglia di intraprendere di fare impresa oltretutto con costi spaventosi.

La pressione fiscale diretta ed indiretta per famiglie ed imprese in Italia è arrivata a livelli stratosferici.  Infatti, stimiamo, senza paura di essere smentiti, che essa ormai è di oltre il 72%.

La contraddizione sta nel fatto che le tasse dovrebbero essere pagate per avere in cambio servizi che aiutino le produzioni che a loro volta generano ricchezza ed occupazione, invece, producono effetti devastanti proprio perché servono nella quasi totalità a sostenere l’elefantiaca macchina della burocrazia”.

“Questo stato di cose deve cessare -  conclude il presidente della Cna - La politica, le Istituzioni, gli Enti pubblici devono garantire il rispetto delle regole e devono abrogare tutti gli adempimenti inutili, devono accorciare i tempi ed efficientare i servizi necessari e soprattutto contenerne i costi! Basta con i palliativi! Ci vuole coraggio e tagliare le inefficienze. 

Le risorse che si genereranno potranno essere investite per la crescita e lo sviluppo”. Per sensibilizzare la classe dirigente e l’opinione pubblica su questi temi, come peraltro l’Associazione ha già fatto recentemente sulle tematiche delle “bollette Equitalia” la Cna sta programmando iniziative di protesta e di proposta per le quali verranno chiamati a raccolta gli imprenditori e anche le loro famiglie.

A breve la Cna comunicherà il calendario degli appuntamenti e delle iniziative ed invita tutti ad aderire alle manifestazioni che si andranno ad organizzare. Un’attività sindacale intensa e determinata che non cesserà fino a quando non si registreranno atti concreti ed adeguati per cambiare lo stato delle cose rappresentate.

ARTICOLI CORRELATI

Aggiungi un commento

Scrivi in questo form il tuo commento
Antispamming
Questo test serve a determinare che sei una persona e non un programma.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Ultim'ora

Bocconi avvelenati, è strage di cani

Ortucchio - Bocconi avvelenati per le strade e addirittura all'interno dei cortili privati hanno provocato ben otto...

Avezzanese scippata al Maxi Tigre mentre compra le uova di Pasqua

Avezzano - Stava acquistando le uova di Pasqua al Maxi Tigre di Avezzano quando è stata scippata davanti agli occhi...

A rischio i servizi sociali. Caos per il passaggio delle funzioni delle Comunità montane

Regione - Con l'approvazione della lrn 1 del 9.1.2013 ed il conseguente...

PD, la candidata Bacchetta incontra l'onorevole Picierno

Regione - La candidata PD al Consiglio Regionale d'Abruzzo Anna Maria Bacchetta ha incontrato, presso la sede nazionale...

Processione del Venerdì Santo a Tagliacozzo

Tagliacozzo - Si è svolta oggi pomeriggio alle14.30 la processione del venerdì Santo, nella parte storica di...

Perseguita l’ex fidanzata, marsicano accusato di stalking

Avezzano - L’ha inseguita con la motocicletta,  l’ha costretta  ad accostare sul ciglio della strada e con la forza  l’...

Bufera politica, dura replica del sindaco Palma

Luco dei Marsi – Nel clima politico del centro fucense, tutt'altro che pasquale e alimentato da roventi polemiche,...

Arriva la Fiera dei Fiori in edizione speciale

Trasacco - Si presenterà rinnovata e ampliata l'edizione 2014 della tradizionale “Fiera dei Fiori”.

Ultimi commenti dei lettori

è vergognoso, sono capitata spesso al pronto soccorso da quando hanno attuato la "...
- ad Ortucchio per tanti anni fa ha operato come parroco mio zio Don...
C'è qualcuno con la fobia degli animali, è ricorrente che in tutti i paesi della...
Attenti,sul piazzale di Maxtigre c'è in agguato sempre un qualche malintenzionato...
prima di parlarci delle briciole perchè non ci parlate degli appalti milionari e come...
quanta mania di grandezza con puzzetta sotto al naso per nascondere con queste menate i...

Promozioni dal Network di Terre Marsicane

Stufe ad accumulo: un calore... solare
Vedi dettagli
Offertissima Batteria Elettronica Yamaha - 15%
Vedi dettagli
Sconto immediato di 10 € !!!
Vedi dettagli
Buono spesa di 5€ per ogni revisione effettuata da Silmar Autoricambi
Vedi dettagli
Revisioni APRILE 2014
Vedi dettagli
Raddoppia la sicurezza spendendo la Metà! Super Offerta sistemi anti intrusione! 40% di sconto su preventivi entro il 30 aprile 2014. Ferma il Prezzo!
Vedi dettagli

X