BannerPromo25.jpg

"Perché il Black Out è ancora aperto?"

Ritratto di Marco Ciaffone

Il Partito democratico di Luco dei Marsi riapre la polemica sul locale finito al centro di numerosi episodi di cronaca negli ultimi mesi

black out luco dei marsi

Luco dei Marsi - La campagna elettorale a Luco sembra non essere finita. Forse perché i problemi del paese sono ancora tutti da risolvere e alcune questioni sono rimaste aperte proprio a cavallo delle votazioni. È il caso del bar "Black Out", per mesi al centro di episodi di cronaca e conseguenti polemiche. La licenza del locale era stata sospesa per 30 giorni (e per la seconda volta) all’inizio del mese di maggio con un’ordinanza dell’allora sindaco Camillo Cherubini (vedi in fondo). Nel documento si parlava di una proposta di revoca della licenza stessa, che però non è arrivata e, finito il termine di sospensione, le saracinesche del locale sono tornate ad alzarsi.

Una situazione che ha scatenato le reazioni del circolo luchese del Partito democratico, che in una nota afferma:

Tutti ricordano come il sindaco Palma e la sua lista ‘Luco Futura’ arringavano i presenti in occasione del comizio di chiusura elettorale promettendo che il problema sarebbe stato risolto definitivamente. I cittadini di Luco, in particolare gli elettori del sindaco, si aspettavano quindi che il bar non avrebbe fatto in tempo a riaprire. L'amministrazione avrebbe trovato il modo di revocare la licenza. Così non è stato.

In questo quadro alcuni tra i sostenitori dell'attuale maggioranza si aggirano per il paese, come ‘untorelli’, cercando di proporre la loro fantasiosa interpretazione affermando in modo pericoloso ed irresponsabile: ‘A causa della vecchia ordinanza adesso bisogna attendere un nuovo fatto criminoso’. Questa affermazione, oltre che falsa ed infondata, è anche criminogene, cioè istiga le teste calde a creare l’incidente. Invitiamo il sindaco a dissociarsi subito da questi troppo scrupolosi suoi sostenitori, preoccupati che possa emergere, sempre con più nettezza, la distanza tra promesse e fatti".

La tensione sul paese non accenna ad allentarsi. 

Ordinanza BlackOut

ARTICOLI CORRELATI

Commenti da Terre Marsicane

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 20:26
Gli hanno concesso la licenza, lo hanno fatto aprire e poi... con meno di un mese la nuova amministrazione dovrebbe chiudere baracca e burattini??. Diamo tempo al tempo anche perché la vecchia amministrazione ne ha avuto tanto e ad ora ci ritroviamo soltanto con un paese che pullula di clandestini, e con un tasso di criminalità vergognoso. Diamo modo di fare il quadro della situazione e di decidere il come e il quando agire poi, a tempo debito, possiamo premettiamoci il lusso di criticare... per ora cerchiamo di convivere con una situazione che si è creata non grazie alla nuova amministrazione.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 00:19
Io non convivo proprio con niente! Il bar era chiuso e mo ha riaperto. Se passa un altro po' di tempo la procedura diventa nulla. Lo sapete questo? Se il bar rimane aperto è colpa vostra. Fate quello che dovete fare! Che vi abbiamo mandatoa a fare là?

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 12:04
Diamo anche loro il tempo per modificare lo statuto e far così rientrare gli esclusi dal voto, o no? e concedere anche uno stipendiuccio al sig. fiorenzo ciocci, perché no? quelle sono le prime cose da fare: OVVIO!

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 21:23
Basta leggere l'Articolo 54 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali" Articolo 54 Attribuzioni del sindaco nei servizi di competenza statale al comma 2 recita : Il sindaco, quale ufficiale del Governo, adotta, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell'ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumita' dei cittadini; per l'esecuzione dei relativi ordini puo' richiedere al prefetto, ove occorra, l'assistenza della forza pubblica. Se il bar era chiuso a causa della sospensione della licenza per 30gg, come si fà a revocare una licenza se non susistono i requisiti di cui sopra?? .....e mi riferisco a "provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumita' dei cittadini". Saluti, Elia Palma.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 00:16
E quindi Elia Palma? Che significa? Che non lo farete chiudere per sempre? Lo avete promesso. Io vi ho votato. Che deve succedere di "urgente" più di quello che è già successo? Fate qualcosa altrimenti anche voi sarete solo tra quelli che promettono e poi non mantengono niente...

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 13:50
Nessuno ha nominato i "provvedimenti contigibili" durante la campagna elettorale però... O lo sapevate da prima e ci avete marciato, o avete fatto promesse senza appurare se potevate mantenerle

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 21:49
I "compagni" si sono sempre comportati così...quando sono loro al governo và tutto bene, come passano all'opposizione dopo due secondi cominciano a praticare lo sport più facile per loro: criticare e nello stesso tempo usufruire di tutte le leggi fatte da chi governa, e questo sia localmente che nazionalmente. Ultima notizia che circola: sarà vero che una bella fetta di famiglie luchesi non ha mai pagato i rifiuti solidi urbani? Non saranno per caso tutti della stessa parte politica? Spero che la nuova amministrazione una volta messe le mani sui documenti metta tutto on-line. RS

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 00:12
Ma pensa tu... Per 5 anni avete sparso odio a mani basse. Adesso state amministrando? Fatelo. Avete la bicicletta? Pedalate. Domanda: è vero o no che avete promesso di chiudere per sempre il bar? Perché ancora non lo avete fatto? Che state aspettando? Fatti!!! La campagna elettorale è finita. E con la campagna anche la parola "compagno" usata alla Emilio Fede (comunisti, comunisti, comunisti) è finita.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 18:53
Ma tu pensa. I sinistri che predicano che gli altri spargono odio. Questa è bella. Non sapete fare altro e nel vostro DNA. Chi non la pensa come voi e per forza contro. Ogni scusa è buona per denigrarlo. La vostra storia lo insegna. Cosa che state facendo adesso, non sono trascorsi neanche 30 gg. e il nuovo sindaco deve fare quello che voi non avete fatto. Certo che se è vera la storia che parecchie famiglie non pagano perchè di sinistra, dovrebbero cacciarvi fuori dal paese. Povero Luco come è stato ridotto e credo che ormai sia arrivato allo sfascio più totale e non ci sia niente da fare. Sono andato 3 mesi addietro al comune per un documento e mi sono presentato alle 8.30. Mi è stato detto di ripassare perchè gli uffici del comune mi sembra aprissero alle 10. Solo a Luco gli uffici comunali aprono a quell'ora. Spero che la nuova amministrazione, rimedi a questa boiata Loreto Sabatini.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 23:54
Parecchie famiglie non pagano perchè di sinistra... ogni mattina per guadagnarmi da vivere vado al mercato dove si comprano le bugie, pieno di speranza mi metto tra chi vende spesso trovo chi le compra ... e le diffonde

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 23:52
Caro Loreto, continui pure ad offendere, Qui a Luco avete iniziato a calunniare l'ex sindaco dalla scorsa campagna elettorale, e non vi siete piu' fermati, poi sono cominciati i linciaggi personali e morali e familiari, non vi siete fermati davanti a NULLA. Dite che volete riportare Luco ai splendori passati... ti ricordo che a Luco ci sono sempre stati i SINISTRI come ci chiami tu, voi avete fatto una piccola parentesi, e tutti ricordano come e' andata, quindi forse lo splendore passato che decantate, non e' sicuramente merito vostro. Visto che sei informato fai fare le liste di chi non ha pagato, le appendiamo cosi poi vediamo chi si deve nascondere per la vergogna. Nel frattempo si faceva notare che la pratica per la revoca della licenza era avviata, si doveva solo seguire, nel frattempo c'era stata la sospensione. Ma come dite non c'e' stato tempo per mantenere una promessa che avete sbandierato in campagna ettorale, gia' il tempo per cambiare i regolamenti comunali c'e' stato, per fare l'ordinanza per staccare il cartello della vergogna c'e' stato, di discutere per la nuova figura del presidente del consiglio comunale c'e' stato, Allora cortesemente continui a sparar sentenze sulle ideologie, quelle le vengono facili. Poi quando trova un po di tempo si faccia dire quanto ci costava il vecchio consiglio comunale e quanto ci costera' il nuovo con i magheggi in atto, poi rifletta forse non sono calunnie quelle che si fanno, ma la semplice costatazione dei fatti.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 01:37
No, non la nuova amministrazione caro "camerata". E' equitalia che deve riscuotere le tasse comunali. Guardati intorno che forse quelli che non pagano ti sono molto vicini. Sono evasori o impuniti altro che parte politica. Ultima notizia che circola: i nuovi amministratori sono impegnati ad escogitare sistemi per frodare gli elettori e prendere più soldi, in barba alla crisi e alla democrazia. E tu paghi... (SR)

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 12:32
Caro RS, premesso che tu abbia ragione. Premesso che la sinistra sa fare la sinistra solo all'opposizione (e questa e' la ragione storica percui siamo stati governati 17 anni da Silvio Berlusconi). Premesso che sono felice del cambiamento sebbene io stesso sia di sinistra. Premesso che una bella scoppelata nfaccia ce la meritavamo. Premesso che ritengo Palma una bravissima persona sin da quando ero piccolo. Be' premesso tutto questo vorrei solo chiederti di non cadere nel solito cliqué di accusare una famiglia quale storicamente di sinistra. Questa cosa oggi non esiste piu'. Te lo dico perchè mi sono trovato ad un pranzo ai tempi della torcia al plasma e sono stato aggredito per una mia lontanissima parentela con esponenti dell'ex Giunta. Questa e' una semplificazione che non vale piu'. Nessuna parentela generalizza una famiglia come di "sinistra". Nessuna famiglia e' di "sinistra" o "destra" nel 2012 per partito preso o distorsione storica. Difendiamo l'indipendenza delle idee e della individualita'. E' un appunto che mi sento di fare ricordando quell'episodio a me accaduto e questa generalizzazione parentelare che dobbiamo noi stessi combattere. V.N.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 21:06
Dovrebbe essere la trasparenza sventolota in campagna elettorale, o sbaglio? si pubblichiamo chi non ha pagato, chi ha fatto entrare gli extracomunitari, chi gli ha affittato le case in nero, chi li sfrutta senza assunzione, Facciamo una o piu liste e sputtaniamo tutti i compagni....

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 23:59
Ultima bugia che circola con annessa illazione? Sei proprio sicuro che si tratta dell'ultima che avete messo in giro? Secondo il gioco non durerà più a lungo. Intanto il bar riapre grazie alla vostra insipienza.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 22:29
be se si legge bene il documento il vecchio sindaco aveva chiesto la revoca della licenza chi è che non l'ha firmata?

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 13:46
leggere un documento prima di parlare?! mi sa che tu non sei di Luco...

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 00:24
Aho, vi abbiamo eletto adesso fate chiudere questo bar! Non ci fate pentire da subito! Che altro deve succedere? Che altro dobbiamo fare?.......

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 01:23
Caro direttore, mi permetta qualche considerazione sulla notizia che avete pubblicato al di là delle tifoserie, intanto chi riapre la questione non è il Pd: è il bar che riapre. Riapre un locale che secondo le forze dell'ordine rappresenta un pericolo per la comunità e che per questo chiedevano il ritiro della licenza. E' vero che di mezzo ci sono state le elezioni, ma si parla di atti la cui definizione è demandata agli uffici di competenza che ovviamente non si fermano perchè ci sono le elezioni. Il sindaco Cherubini ha sostenuto di aver dato il via al procedimento per la revoca definitiva della licenza sulla base della documentazione presentata dai carabinieri e che, nel frattempo, ordinava la chiusura immediata per trenta giorni. Tempo evidentemente stimato necessario per la conclusione del procedimento di revoca. Ora i trenta giorni sono passati, del procedimento di revoca non si parla più e il locale riapre. E' colpa del sindaco? E' colpa degli uffici preposti? E' colpa di chi avrebbe dovuto firmare la revoca? Quello che è certo è che oggi il locale è di nuovo aperto. Una opposizione seria deve chiedere conto a chi amministra delle decisioni che prende (o che non prende) e lo deve fare nell'interesse dei cittadini, altro che scatenata reazione. Ermes.

Ritratto di Marco Ciaffone
Marco Ciaffone on 5 Giugno, 2012 - 22:06
Apprezzo le sue riflessioni, sono un modo di leggere la situazione e la notizia diverso e legittimo quanto il nostro. Buona lettura, Marco Ciaffone

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 09:25
Al di là di tutte le polemiche... Secondo me, qui manca la notizia. Come fa un'opposizione a rilasciare un comunicato basato sulle dichiarazioni di "alcuni tra i sostenitori dell'attuale maggioranza" ?!?!? Cioè secondo me qui mancano le basi.... gentile opposizione, un po' di maturità... vige ancora il diritto di parola (per fortuna) e chiunque, simpatizzante di destra o di sinistra, è libero di fare le cosidette chiacchiere da BAR. Un "entità" politica invece, quale questo PD si dichiara, non può chiedere ad un sindaco di discostarsi dalle dichiarazioni di "alcuni". Se volete fare opposizione, fatela, se dovete fare chiacchiere da BAR, allora restate dove siete!

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 23:06
L'opposizione può essere buona o cattiva, dipende da chi legge. Questo non esime chi amministra dal rispondere alla semplice domanda sul perchè il locale riapre dopo che sono state avviate le procedure per il ritiro della licenza. Nessuno risponde, anzi si preferisce ora processare l'opposizione. La legalità e l'ordine pubblico non sono più un problema. Un elettore in attesa del miracolo.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 19:18
l'opposizione deve fare il suo mestiere, l'ho detto anche io. mi sembra ridicolo che lo faccia citando dichiarazioni di "alcuni".

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 00:35
La notizia: il bar riapre. La domanda: perche? In fondo è facile, ognuno lo può capire: c'è una notizia e c'è una domanda che attende risposte chiare.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 17:56
La vecchia opposizione per cinque anni ha diffuso la chiacchiera che qualcuno avrebbe detto, in merito agli immigrati, "e che dovete portarli sulle spalle?". Se si devono commentare solo i fatti ufficiali, avrebbe dovuto essere così pure in passato. E comunque la notizia c'è: il bar ha riapert!!! Perché???

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 23:47
cosa costava al sindaco Palma revocare la licenza?

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 19:16
Li abbiamo mandati per rimediare a quello che l'amministrazione precedente ha fatto quando era là!! Il locale è stato aperto quando?? quando il paese si stava riempiendo di clandestini il comune dove era?? la situazione che ci troviamo avanti si è venuta a creare con gli anni e l'amministrazione dove era? le case affittate con non si sa quanti inquilini dentro chi le controllava?? Non vogliamo conviverci e questo sono pienamente d'accordo ma non scarichiamo le colpe al primo arrivato soltanto per alleggerirci l'animo... facciamoci un esame di coscienza... la situazione va rimediata, ma se c'è qualcosa da rimediare è perche prima è stato fatto qualcosa di sbagliato o no?? se tutto era stato fatto a dovere non ci trovavamo a rimediare niente.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 10 Giugno, 2012 - 01:34
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire... prova a rispondere ad una semplice domanda: perchè il bar è ancora aperto? credo che ancora non lo hai capito... provo a spiegartelo: il sindaco cherubini ha emesso una ordinanza di sospensione cautelativa della autorizzazione di 30 giorni con contestuale apertura dell'iter burocratico previsto per la revoca della licenza. Revoca che non spetta al Sindaco bensì al dirigente dell'uffico d.ssa Alfidi... è lecito sapere perchè la revoca non è stata fatta? prova a riflettere senza farti troppe masturbazioni verbali... mi dispiace che ancora non hai capito che tutta la psicosi sui marocchini è srervita a prendervi per culo!!! rileggi le CORRETTE dichiarazioni del neosindaco Palma e. se hai onestà intellettuale prova a trarre le dovute conclusioni circa le competenza del sindaco. zaratustra e non solo

Aggiungi un commento

Scrivi in questo form il tuo commento
Antispamming
Questo test serve a determinare che sei una persona e non un programma.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Ultim'ora

Bufera politica, dura replica del sindaco Palma

Luco dei Marsi – Nel clima politico del centro fucense, tutt'altro che pasquale e alimentato da roventi polemiche,...

Arriva la Fiera dei Fiori in edizione speciale

Trasacco - Si presenterà rinnovata e ampliata l'edizione 2014 della tradizionale “Fiera dei Fiori”.

La Swingamo Band ad Ovindoli

Ovindoli - Sabato 19 aprile dalle ore 19:00 al Camoscio di Ovindoli serata swing con la formazione abruzzese della...

Successo per il corso gratuito sulla disostruzione pediatrica

Canistro - Ha riscosso un notevole successo il corso gratuito tenutosi nella sala consiliare del comune di Canistro dal...

Foccillo (Uil) in Abruzzo per cittadinanza onoraria a Sante Marie

Sante Marie - Antonio Foccillo, leader nazionale confederale della Uil, sarà in Abruzzo per ricevere la cittadinanza...

Rappresentazione della “Passione di Gesù ” a Pero dei Santi

Pero dei Santi - Si è svolta domenica 13 aprile a Pero dei Santi, nella Chiesa di San Lidano Abate, la rappresentazione...

Barriere architettoniche, incontro con sub Commissario, Medici e Disabili

Regione - “L’impegno della struttura commissariale è garantire il diritto alla salute e alle cure di tutti i cittadini...

Colto da malore mentre semina, muore agente della Forestale

Tagliacozzo - Colto da un malore, agente forestale si accascia al suolo e muore.

Ultimi commenti dei lettori

Chi controlla il rispetto delle norme igienico sanitarie? E la museruola? Il rispetto...
COMPLIMENTI AGLI AVVOCATI ALESSANDRO FELLI E STEFANIA ANTIDORMI!
Al di la dei soliti discorsi sull'orso, sulla sua presenza e sul conflitto perenne...
Mah..... se lo dici tu deve essere vero. CiAAAAo
Doveva venire un altra persona al ex ospedale di PESCINA ed è venuto un altro ma fanno...

Promozioni dal Network di Terre Marsicane

Stufe ad accumulo: un calore... solare
Vedi dettagli
SUPER OFFERTA FINO AL 30 APRILE 2014
Vedi dettagli
Promo Tagliando auto da Powertech
Vedi dettagli
Raddoppia la sicurezza spendendo la Metà! Super Offerta sistemi anti intrusione! 40% di sconto su preventivi entro il 30 aprile 2014. Ferma il Prezzo!
Vedi dettagli
Speciale pareti da Costruzioni generali
Vedi dettagli
Pacchetto "denti sani" + prova Dermal RF - Studio Odontoiatrico Dottor Francesco De Medicis
Vedi dettagli