Irregolari e alloggiati in strutture fatiscenti

Ritratto di Marco Ciaffone

A Luco e Trasacco numerosi cittadini di origine marocchina sono stati trovati senza regolari documenti. Alcuni dormivano in edifici inagibili e degradati

Luco dei Marsi - Stagione estiva, squadre di lavoratori nei campi e flussi di immigrazione si trasformano ormai spessissimo, nel nostro territorio, in degenerazioni quali un sovrannumero di ingressi di cittadini extracomunitari che, spesso tratti in inganno da chi ne permette l'arrivo sul territorio nazionale, si ritrovano disoccupati, clandestini e in situazioni di indigenza.

I carabinieri del territorio marsicano, coordinati dal comando provinciale aquilano, stanno dunque mettendo in atto strutturate azioni volte a contrastare anche la presenza di cittadini extracomunitari che si trovano ad abitare in edifici totalmente fuori norma. In questo senso a Luco dei Marsi una quindicina di militari della compagnia di Avezzano e della locale stazione, supportati da una unità cinofila antidroga e con l’apporto della polizia del paese, hanno individuato sette cittadini extracomunitari di origine marocchina non in regola con il permesso di soggiorno e per questo destinatari di uno specifico provvedimento amministrativo emesso dal Questore di L’Aquila.

Gli stessi, fra l’altro, sono stati denunciati alla procura della Repubblica presso il tribunale di Avezzano perché quando controllati non hanno mostrato un valido documento d’identità. È stato inoltre accertato che cinque di essi dormivano, in una situazione di estremo degrado, in una struttura in fase di realizzazione vicina al cimitero di Luco dei Marsi.

Ovviamente, a riguardo, il sindaco Domenico Palma ha disposto, oltre alla bonifica dell’area, anche l’adozione di idonee barriere volte a precludere l’ingresso abusivo. Inoltre, dato che la struttura in questione fa parte del centro visite della zona archeologica, è stata informata la sopraintendenza per i Beni archeologici. I militari stanno eseguendo, infine, controlli in un'altra decina di alloggi in paese.

Trasacco - Anche nella limitrofa Trasacco sono state avviate le procedure per dichiarare inagibile, da un punto di vista igienico-sanitario, ben cinque casolari dove avevano trovato un precario alloggiamento circa una decina di extracomunitari. A San Benedetto dei Marsi sono circa una decina gli edifici posti sotto la lente dei carabinieri; in uno dei controlli effettuati sono stati individuati due cittadini extracomunitari non in regola con i documenti di permanenza sul territorio nazionale.

Sempre a San Benedetto, è stata contestata una violazione amministrativa al proprietario di un fabbricato che non ha comunicato l'ospitalità alla locale autorità di polizia. Sempre nell'ambito di questa "tornata" di controlli sono state anche sottoposte a fermo amministrativo tre autovetture prive di assicurazione.

 

Commenti da Terre Marsicane

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 19:38

Gli alloggi di fortuna a Luco sono anni che sono occupati dagli extracomunitari, però solo adesso sono stati sgomberati dai carabinieri, grazie al neosindaco Palma...

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 21:52

Magie del voto . . .

Anche il tempo pare essersi rimesso, forte ‘sto Sindaco !

Bentham

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 22:01

Scusate mi sfugge il nesso. Alloggi di fortuna sono occupati da anni da cittadini extracomunitari, alloggi civilissimi sono occupati da sempre dai carabinieri. Ogni volta che sono stati individuati "alloggi di fortuna" i carabinieri sono intervenuti semplicemente perchè questo è il loro compito. Non è stata certo la prima volta. Il neosindaco Palma ha promesso ben altro ai cittadini di Luco, voglio sperare che tenga fede ai suoi impegni anche se voci sempre più insistenti lo dicono fortemente impegnato a soddisfare la voracità dei suoi consiglieri e perfino dei non eletti falsando così il risultato elettorale.Sabatini.Loreto

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 23:02

Anche i cretini esistono da anni ma nessuno riesce a sgombrarli. Se l'apodittica affermazione qui sopra avesse un minimo di fondamento, al Sindaco di Luco andrebbero ascritti anche i meriti delle operazioni di Trasacco e di San Benedetto. Regge l'ipotesi? Per uno che è cretino si.

Franco

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 21:35

È stato inoltre accertato che cinque di essi dormivano, in una situazione di estremo degrado, in una struttura in fase di realizzazione vicina al cimitero di Luco dei Marsi.

La lingua italiana è bellissima, si parla di struttura in fase di realizzazione.....ma mi faccia il piacere!!! come direbbe il Principe De Curtiis, la sopracitata struttura è in abbandono da cinque/sei anni e da altrettanti era meta di soggiorno da parte di disperati.
le notizie bisogna darle giuste.....non presentarle come se fosse la prima volta che accade questo evento.

Ritratto di Marco Ciaffone
Marco Ciaffone on 2 Giugno, 2012 - 12:05

Mi faccia capire: il fatto che ufficialmente la struttura risulti in fase di realizzazione non conta, lei ha la verità in tasca, noi diamo le notizie sbagliate e, in più, dall'alto della sua saggezza non si degna neanche di firmarsi. Poi su "la prima volta che accade questo evento": per favore, si vada a rivedere che tipo di copertura la nostra testata ha dedicato ai problemi di Luco dei Marsi.

Continuate a confondere cronaca e dati con una campagna politica permanente. Da luchese penso che con questo tipo di atteggiamento non basteranno mille operazioni di polizia per risollevare il nostro paese.

La saluto,

Marco Ciaffone

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 21:42

grazie ai carabinieri..

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 21:44

grazie ai carabinieri

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 22:13

Scusate mi sfugge il nesso carabinieri - sindaco. Un nesso che sembra valere solo per Luco. Fino a ieri in negativo da oggi in positivo. Alloggi di fortuna sono occupati da anni da cittadini extracomunitari, alloggi civilissimi sono occupati da sempre dai carabinieri. Ogni volta che sono stati individuati "alloggi di fortuna" i carabinieri sono intervenuti semplicemente perchè questo è il loro compito. Non è stata certo la prima volta. Il neosindaco Palma ha promesso ben altro ai cittadini di Luco, voglio sperare che tenga fede ai suoi impegni anche se voci sempre più insistenti lo dicono fortemente impegnato a soddisfare la voracità dei suoi consiglieri e perfino dei non eletti cercando di falsare il risultato elettorale, altro che etica e legalità. Sabatini.Loreto

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 1 Giugno, 2012 - 23:24

Posto che i carabinieri fanno regolarmente il proprio dovere è lecito supporre che anche il sindaco faccia il proprio. Finora, al di là dei proclami, abbiamo assistito solo alla rimozione del cartello di benvenuti a Luco che esprimeva l'impegno del paese per la pace e la solidarietà (chissà a chi dava fastidio). Dai pettegolezzi che circolano nei bar si apprende di promozioni nel palazzo "per meriti politici" e di "truffe" ai danni degli elettori che hanno individuato con il loro voto non solo i consiglieri eletti ma anche i candidati consiglieri che "non devono entrare" in consiglio comunale. Si tratta di soddisfare gli appetiti della destra luchese o è puro disprezzo delle regole democratiche? E la riduzione dei costi della politica che fine ha fatto? Edoardo

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 2 Giugno, 2012 - 07:33

qualcuno adesso dirà che anche i lavori in Via Alessandro Torlonia vicino al Campo Sportivo sono partiti il giorno dopo l'insediamento del nuovo Sindaco Palma grazie a Lui.
Il neo sindaco Palma, camperà per molto tempo ancora sulle cose fatte e programmate dal sindaco Cherubini come per esempio la nuova illuminazione di Via Duca degli Abruzzi che oltre ad essere innovativa e bella è sicuramente utile a livello di sicurezza pubblica.
Il sindaco Palma, non solo non farà nulla, ma si appresta a mandare indietro i finanziamenti per la realizzazione del ponte quale ricongiungimento della strada che circonda l'agglomerato di Luco (circonvallazione) alla strada provinciale per Avezzano (ovviamente non si farà più nemmeno la prevista rotonda sulla provinciale di fianco a Fidanza).
Nel frattempo si appresta a revocare la convenzione con i Comuni di Trasacco, Collelongo, Villavallenlonga, per un servizio congiunto di polizia municipale, preferendo aprire la strada a carriere interne confermando la linea delle generazioni di vigilanza nel nostro comune (nonno, padre, figlia e poi chi lo sa ci sarà qualche nipote a cui piace la coppola). Senza sottovalutare il fatto che il neo pensionante Crisante rassicura la gente che continuerà a lavorare per il Comune avendo avuto rassicuazione sul libero accesso nel palazzo, da esterno e a gratis (su questo punto potrebbe esserci un problema di competenza) ma la legalità (in tema di rapporto di pubblico impiego) di certo è il punto forte di Palma (sembra che lo stesso Crisante incapace di
fare il bibliotecario, sia stato incaricato di rimbiancare le pareti dell'ufficio, mediante uso di pennello, tinta, scopa, straccio, ecc.) Bravo Palma.
Sul fronte dei marocchini, il Sindaco, ancora non rende noto i risultati della conta. Resta il fatto che le strade sono piene di marocchini, qualcuno si vede anche a fare compere ai supermercati e la gente di Luco ancora non riesce ad uscire dalle case a passeggiare per paura di incontrarli. Non sia mai dovesse urtarli! Un'altra cosa che il sindaco Palma si affretta a fare è quella assicurare uno stipendio all' eletto Fiorenzo Ciocci mediante modifica dello Statuto, quale ringraziamento.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 2 Giugno, 2012 - 14:49

Scusate, seppur non sono a Luco dei Marsi, mi dicono che ha riaperto il bar dei marocchini, ma è vero?
Ma, non si era detto che il Sindaco Cherubini non aveva avuto il coraggio di farlo chiudere definitivamente e che ci avrebbero pensato gli altri?
Gli altri chi?
Mi sono andato a leggere l'ordinanza sul sito di luco ed era stata prevista la revoca, ed allora?
Forse l'attuazione del proclama della integrazione è già cominciata!!!!!!!!!
Ma sembra essersi chiarito anche l'inganno per i cittadini luchesi.
Poveri voi.
Uno che guarda.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 2 Giugno, 2012 - 18:07

Sig. Osservatore di Luco,
Gli altri sono quelli che hanno vinto le elezioni (Palma Domenico, Giovanni Panella, Gino Ciocci, Emilia Verdecchia, Ciocci Fiorenzo, Raimondo Terramano, Antonello Gallese, Antonella Angelucci, ...) + più quelli che si apprestano ad entrare non appena sarà adottata la modifica dello Statuto. (D'altra parte è necessario dare qualcosa anche a loro, chi se ne frega della spesa che ricadrà sui cittadini di Luco. Poco importa se è il Bilancio è in deficit, la cassa piange. Ragion di Stato impone l'incoronazione di Ciocci Fiorenzo e l'ingresso in Consiglio Comunale di quelli che la gente non ha voluto, compreso Patierno il quale è l'elemento giusto per il nuovo corso politico).
Continua a guardare ne vedrai delle belle.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 10:31

Bentornato alla realta, quello che hanno detto in campagna elettorare era solo fumo agli occhi
per discreditare le persone che hanno lavorato nel silenzio e nel rispetto delle leggi.
Hanno fatto una campagna demonizzando Camillo per ben 5 anni, ''ricordi la torcia al plasma'' per la cronaca in
chi scese in piazza aveva votato a favore in consiglio comunale, per finire alle solite e false accuse
''non ci sono presepi o alberi di natale all'asilo'' oppure ''ha partecipato all'inaugurazione del del famoso bar''
Fino a dire, che l'ultimo agguato fomentando la gente fino all'ODIO con cori da stadio ''Camillo devi andartene per il bene di luco'' e cartelli con scritte vergognose, erano solo slogan per fare un po di caciara.
L'ultima chicca, solo in ordine di tempo, che citi " Camillo non ha avuto il coraggio...." ti assicuro , in caso ci fosse bisogno, che la pratica per ritirare la licenza e' stata avviata da CAMILLO, nel frattempo aveva provveduto a sospenderla, dopo il rapporto della polizia.
In compenso in quasi 1 mese
1)stanno litigando per cercare di far entrare chi e' rimasto fuori dal Consiglio comunale
2)fosse vero quello che stanno facendo (1 si dimette e viene fatto assessore esterno cosi entra il primo non eletto)
dovrebbero andarsi a nascondere
3)l'unico atto fatto e'stato togliere il cartello che infangava il buon nome di Luco,
strano a STAIN mi pare ci fosse andato anche un attuale consigliere di maggioranza, a spese del comune
Ci sarebbe tanto altro da dire........

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 16:38

Tante cose da dire ci sono....
Non scordiamo la sfilata per la legalità dove l' ex sindaco ha sfilato con gli extra comunitari, arrestati per droga, a quando si andava a chiedere al sindaco di fare qualcosa e ci si sentiva rispondere "che gli purti incogl" e tanto altro ancora. Ma tanto e inutile si continua ad attaccare chi è appena entrato mentre chi ha governato finora ha fatto solo il bene di luco.......... con ottimi risultati complimenti.
C'è tanto su cui riflettere, prima di parlare e commentare.......

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 15:12

Tante cose da dire ci sono:
l'ex Sindaco ha sfilato in una pubblica piazza per la legalità accompagnato da tante persone e da autorità civili e religiose.
La legalità, tema della fiaccolata, non ha colore, nè razza, nè appartenenza politica.
Chi non ha voluto partecipare alla fiaccolata, perchè schifato dalla presenza di extra-comunitari, riconoscendo in mezzo a loro quelli che spacciano (?) ed ha scagliato parole di fuoco contro quella manifestazione rivolgendo insulti alle persone che sfilavano è evidente che ha mancato di segnare un messaggio a favore della legalità, in primis nei confronti di quanti, extra-comunitari e non, partecipanti e non alla sfilata, non la rispettano.
Queste persone sono quelle che giudicano e condannano gli altri.
Al contrario tutti quelli che hanno manifestato per la legalità non giudicano e non condannano nessuno, perchè sanno che non spetta a loro giudicare e condannare.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 19:58

Non bisogna ne giudicare ne condannare sono d' accordo ma non sono io che giudici osservo e quello che vedo purtroppo non mi piace e come non piace a me non piace a tanti ma dirlo non significa andare contro la legalità.GNRd

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 2 Giugno, 2012 - 20:18

Caro Marco per lavoro non sono a Luco... è vero che è stato riaperto il bar dei "marocchini"? se la notizia è vera cosa ne pensi?...
Sono sicuro che un tuo editoriale può aprire un bel dibattito... ed aiutare a fare chiarezza di tante sedicenti "parole" che hanno spaccato la società luchese...
fraterni saluti

Ritratto di Marco Ciaffone
Marco Ciaffone on 3 Giugno, 2012 - 13:57

Salve, cosa vuole che ne pensi? C'era una misura di sospensione della licenza per trenta giorni con proposta di revoca. La revoca non è arrivata, i trenta giorni sono passati, il locale ha diritto a tirare su le saracinesche. Non credo servano editoriali in merito, è una questione tecnico-burocratica dal mio punto di vista.

Ricambio i saluti,

Marco Ciaffone

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 2 Giugno, 2012 - 22:13

Grazie sindaco Palma!! continua così con il tuo impegno a lavorare e a non ascoltare i pochi comunisti rimasti che non fanno altro che criticare...
Un ex comunista.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 18:02

Sei e sarei sempre un "ex di qualcosa"... e lo sarai fino a quando non sarai capace di esprimere una qualsiasi idea... per tua norma e regola i comunisti fanno proposte e non hanno i paraocchi ... non temere se del caso e se necessario per il bene del paese faranno le critiche e saranno forti e chiare... naturalmente essendo passati pochi giorni dall'insediamento del Sindaco Palma, non c'è ancora materia del contendere!
Comunque, visto che sei stato illuminato sulla via per Damasco, e certamente non ti mancano gli attributi da "EX" e sicurasmente non sei un mero ripetitore prova a farci capire perchè il bravo Sindaco Palma ha lasciato che riaprisse il bar dei marocchini... che fine hanno fatto le promesse elettorali fatte ai Luchesi unitamente a coloro che lo sostengono?
Naturalmente ritengo che è legittimo cambiare idee e posizioni politiche... ma ritengo "sgradevole" quando non avendo argomenti per giustificare il "salto" nel campo dei vincitori... si danno consigli (sic) al nuovo Sindaco invitandolo a non ascoltare!!!!!
Consentimi di nutrire forti perplessità sul tuo essere stato "comunista" non ne hai ne la stoffa, ne la cultura, comunque auguri affinchè tu possa ritrovare te stesso nel nuovo campo
sono solo un cittadino che non rinnega di essere stato militante del partito comunista italiano e che, oggi come allora, è impegnato per costruire una società più giusta
Antonio Bianchi

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 2 Giugno, 2012 - 22:26

comunque oggi ho contato per strada ben 55 marocchini, sempre posizionati nei soliti angoli, ma non dovevano sparire? Ah dimenticavo che tra poco spariranno dentro il loro bar ... tra l'altro frequentato anche da ... luchesi ...

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 16:16

Quei 55 marocchini se sono in regola con i permessi di soggiorno, purtroppo non ci si può fare nulla. Se il bar è frequentato anche da luchesi e che ci vuoi fare, saranno quelli che vogliono l'integrazione e che dicono che poverini dobbiamo capirli ecc.ecc. Può darsi che siano anche quelli che si vanno a rifornire di droga, nulla di più facile Loreto Sabatini

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 09:56

Tutti commenti del sinistrume. Vi rode eh.....
Invece di criticare solamente, fate delle proposte serie e concrete, se siete in grado di farle.Come nelle migliori democrazie il popolo ha espresso una preferenza e ne dovreste tener conto. Fate proposte e non solo critiche e se sarete convincenti potreste tornare a governare Luco.
Ora come ora penso che non solo Luco ma tutt'Italia siano ingovernabili, dobbiamo prima di tutto cambiare la testa agli Italiani e non continuare a dividerci per ogni cosa, in poche parole dovremmo essere un unico popolo.
Loreto Sabatini

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 14:53

La tua vergogna e' totale, come e' totale il tuo disagio per un voto che ormai e' vergogna totale.
L'inganno e' chiaro ed il vostro insulto (fascistoide) e' un vero onore.
Prima tutto era dovuto da Camillo oggi bisogna riformare gli italiani.
Fai un favore non alla tua intelligenza ma alla nostra.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 15:25

A rodere rode, ma non perche' si e perso, o il modo,
Rode perche' avete mistificato la realta.
Rode perche' avete raccontato una montagna di bugie.
Rode perche' avete gia' ritrattato quasi tutte le promesse che avete fatto alla gente, per convincerle a votarvi.
Rode semplicemente perche' si ha la consapevolezza che porterete allo sfascio il paese,
Rode che vi siete eretti a paladini di cosa? a gia legalita' correttezza e trasparenza,
per tua informazione le state gia' sputtanando tutte,
Ci sono state delle elezioni e' gli elettori hanno scelto una maggioranza che li rappresentasse,
ma oggi si sta tentando di far fare l'assessore a chi non avrebbe diritto, far entrare nel consiglio chi ne e rimasto fuori, perche' la gente ha votato cosi, ma volete stravolgere il risultato del voto.
Far notare queste cose lei le chiama? " commenti del sinistrume, critiche distruttive",
la campagna elettorale e' finita, avete vinto ora vi tocca amministrare, avete sbandierato ai 4 venti che siete migliori in tutto, gia' chiedete al sinistrume proposte, gia' finita l'illuminazione per risolvere tutti i problemi di Luco?
Dimenticavo quelle erano parole ora dovreste fare i fatti, come recita un famoso detto " fra dire e fare c'e' di mezzo il mare", dura per chi non sa nuotare.
Vi resta comunque l'arroganza di offendere, quella invece penso che la porterete sempre con voi, purtroppo.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 16:14

Inesistente sig. Loreto Sabatini, vedo che cominci a migliorare "sinistrume" al posto di "comunisti". C'è una cosa alla quale ti dò ragione, almeno per quello che mi riguarda: Vi rode....In effetti è vero a me rode pensare che con l'inganno, Palma Domenico, spuntato dal nulla, se non dall'ombra del fratello voltabandiera per natura, sia diventato Sindaco di un paese distrutto degli uomini a cui lui ora deve fare riferimento e obbedire.
Palma Domenico, pensionato a soli poco più di 55 anni, alla faccia di coloro che non vedranno la pensione nemmeno in punto di morte, in virtù dell'incarico di Sindaco beneficerà anche di una indennità piena e si accinge a regalare soldi di noi cittadini a Fiorenzo Ciocci facendolo diventare Presidente del Consiglio Comunale. Si accinge inoltre a far entrare in C.C. Salvatore Patierno che sarà accompagnato sempre da mamma e papà. Sergio Venditti dall'alto della sua statura diventerà Consigliere Comunale anche lui grazie a Palma Domenico e non al popolo, per ringraziamento ovviamente dell'aiuto offerto, considerato che Sergio Venditti da buon uomo di sinistra ha rinnegato la sua fede per la destra di Luco (forse pensava di sistemarsi lui, isto che questa volta era la volta buona). Come farà però Palma Domenico a ringraziare Sante Panella e Giovanni lo Stagnino che tanto si sono spesi per lui?

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 3 Giugno, 2012 - 17:28

Caro Loreto signor Sabatini dall'alto del tuo ego "centrismo" mi puoi spiegare a quali critiche si riferisce?
Chi ha vinto le elezioni amministra e chi le ha perse fa l'opposizione o No?
Andiamo per ordine:
... sulla questione immigrati chi ha vinto (parla il sindaco) ha detto che non ha competenze e non ha la bacchetta magica e quindi sulla scia del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza prosegue i controlli "previsti" con più pubblicità (bene)
... sul bar dei "marocchini" chi ha vinto non ha provveduto a far emanare l'atto amministrativo della "revoca" dell'autorizzazione dell'esercizio... mi sa spiegare perchè dopo il can can elettorale? ricorda, spero che non abbia la memoria corta, che chi ha vinto a sempre affermato che il sindaco se vuole può far chiudere definitavamente tale bar?
Chi sta all'opposizione, io mi sento uno di questi, è curiosa di vedere quanto saranno realtà le promesse elettorali fatte ai luchesi sulla questione immigrati da chi ha vinto... ora non si vuole turbare il "manovratore"... naturalmente le critiche se del caso ci saranno quando l'amministrazione sarà entrata nel vivo dell'attività!!!
Antonio Bianchi

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 02:07

Ossessioni e domande 1 parte . . . .
Niccolò :>? B:>. Niccolo:> B:>. Niccolò:> B: > Niccolò:> B:> Niccolò:> B:> Niccolò:>. B:> Niccolò: > B:> Niccolò:> B:>. Niccolò: > B:>. Niccolò:> B:>. Niccolò:> B:> Niccolò:> B:>

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 02:17

Ossessioni e domande 2parte
Niccolò:Per esempio ?B: Per esempio quando parlano degli stranieri come se fossero un’unica persona: “ puzzano ”, “non vogliono integrarsi”, “spacciano”, cosi non si va da nessuna parte, si aumenta la paura e risolvere i problemi diventa più difficile..., oh no ! ancora, porca paletta ! Niccolò : Papaaa`, che succede? B:Niente, quel signore ossessionato dai comunisti non è riuscito a fare a meno di digitare un suo commento sprezzante su Terremarsicane : ci definisce “ sinistrume ” e dice che ci “rode” , che pizza !! Ma che gli avremo fatto di male, vallo a sapere. A me non rode niente, ho solo l’impressione che tanta cattiveria - non soltanto nei confronti degli stranieri - ma anche verso di noi, sia l’unica cosa che accomuna e fa forti certe persone. Mi sa che, gratta gratta,sotto c’è poca polpa. Alcuni hanno bisogno di accusarci di tutto, anche di aver creato il buco nell’ozono. Ma le loro paure non le supereranno mai, perché non è lo straniero la causa del loro malessere, né tantomeno il “sinistrume ”. Le paure e la cattiveria sono il frutto dell’ignoranza, caro Niccolo`, per questo, quando la mamma ti dice che devi studiare non dovresti fare le smorfiette. Ignoranza, come sai, significa non conoscere e il non conoscere genera mostri, come quelli che vede il signor Loreto. Buonanotte, Niccolo`, domani ti accompagno a scuola, a piedi, come sempre.

Bentham

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 16:49

Storiella per storiella:
mi trovavo nei pressi del campo da calcetto e del parco giochi, per intenderci dove tra un pò verrà installata la statua di San Giuseppe, un pomeriggio di una bella giornata quando finalmente si torna ad uscire di casa... che cosa noto, un gruppo consistente di giovani extracomunitari a godersi il primo sole scalzi e sdraiati sotto gli alberelli... fin quì i soliti benpensanti non troveranno niente di strano ma andiamo avanti... uno di loro si stacca dal gruppo evidentemente in preda ad esigenze personali ed ha ritenuto opportuno mettersi ad urinare addosso ad un recinto... ancora qualcuno non troverebbe niente di strano, poverino forse il bagno era troppo lontano e si sà quando scappa scappa... ma torniamo ancora a noi, sta di fatto che in queste giornate di sole cominciano ad uscire quegli strani ominidi alti poco più di un metro... ha sì dei bambini, ci sono anche loro nel nostro bel paese... e guarda caso mentre correvano cosa si sono trovati davanti... lascio a voi immaginare il resto... anzi nò, la chicca sono state le risate giunte dal resto del gruppo dei “vacanzieri” che si sono goduti la scena.
Ovviamente qualcuno mi accuserà di vigliaccheria, perche avrei potuto fare qualcosa ... si è vero, ma ho avuto paura, soprattutto perchè ero sola ...
Bene questo solo per farvi riflettere!
Anche io sono una mamma che dice ai propri figli di studiare ma sono anche una mamma che cerca di proteggerli da certe inciviltà. Chi è quì l'ignorante? Stiamo attenti ad usare certi termini!
Povero San Giuseppe ne vedrà delle belle…
mammaindignata

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 20:58

Gent.ma mamma indignata, non molto tempo fa, anche a me è capitato che verso sera, un signore luchese, usava dopo aver rimesso la macchina in garage urinare sotto la finestra della mia cucina il cui muro era attiguo al predetto garage. Una volta ho preso coraggio e l'ho rimproverato, da allora non lo ha fatto più.
Per gli extra-comunitari, la situazione è diversa. C'è bisogno di integrazione e di questo pare che sia competente il Comune nella persona del Sindaco. Per cui se un extra-comunitario urina addosso alla rete occorre andare a dirlo al Sindaco e pretendere che se ne occupi educandolo e nella migliore delle situazioni rispedirlo a casa.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 00:54

Comprensibile la Sua indignazione e il Suo senso di impotenza. Il punto centrale, signora mia, è capire quali strumenti abbiamo e, - mi consenta l’iperbole - che titolo abbiamo noi italiani per dare lezioni di civiltà. Molti anni fa ho passato dei periodi negli USA, giovane e fumatore, non riuscivo a capire il perché venivo guardato col sopracciglio abbassato da coloro che mi vedevano buttare il mozzicone per terra. Ebbene - a me sembrava strano- la cicca andava buttata nei posacenere! Ricordo che esisteva- forse esiste ancora- il cosiddetto "sex harassment": il fare i complimenti o adocchiare insistentemente una ragazza poteva costarmi un’incriminazione. E' per questo che sono tornato in Italia:-) Tutto questo per dire che dove le regole e le leggi non sono pura interpretazione, la vita non è affatto facile neanche per chi getta un chewing gum. Torni di sera vicino a San Giuseppe, signora mia, vedrà che le auto sfreccianti dei giovani luchesi sono molto più pericolose della pipì. Cordialmente La saluto.

Bentham

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 10:11

Mi dispiace ma credo di non essere stata capita... io sono pienamente coscente del degrado culturale e soprattutto morale che regna nel nostro paese... sono una mamma ... però non è che possiamo con questo accettare il mal costume o la delinquenza di altri. Per mè non vale il detto "mal comune mezzo gaudio".
E comunque solo per precisare e, visto che vivo da quelle parti e le auto sfreccianti e il bivacco notturno (di tutti i colori) mi fanno perdere anche il sonno, ho denunciato già questa cosa in altra sede.
Grazie
Mammamareggiata!

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 11:42

No no, il “mal comune mezzo gaudio” non lo accetto neanche io. Sarà soltanto una mia impressione, ma ho paura che il nostro mal costume lo vogliamo improvvisamente far pagare soltanto al “ diverso ”. E, con le tasche sempre più vuote, ho il timore che la situazione non migliorerà nel breve/medio periodo, né con Luco Futura né con Luco Passata. Qui, signora mia, c’è da piangere tutti i giorni per i comportamenti di tutti, indistintamente. In questi giorni, come Lei sa, ci sono i saggi dei bambini nelle scuole: ebbene a un saggio musicale, in cui vi era mio figlio, tutto son riuscito ad ascoltare tranne la musica, però so dirle dove vanno al mare tutti gli alunni della scuola. Capisce? Se avessi chiesto di far un po’ di silenzio, mi avrebbero mangiato vivo! Mi auguro di cuore che tante persone come Lei continuino a denunciare e a indignarsi, il lamento di chi si aspetta tutto dal Comune, dallo Stato o dalle forze dell’ordine, non può bastare. Cordialmente

Bentham

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 16:48

Non significa che chi porta i propri figli a giocare deve assistere a questo schifo, mi sorprende sentire che c'è chi li giustifica............

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 21:59

Caro Direttore non posso esimermi dal rispondere ad un commento cominciando con l’esprimerti tutto il mio rammarico per chi tenta di affossare, “propinando”, come direbbe il segretario del comune, sterili polemiche, la tua pur lodevole iniziativa di coinvolgere i lettori e cittadini alla vita del paese. Detto ciò mi consentirai, perciò di rispondere all’N.N. , che non si è firmato, per le rime. Non ci vuole molto “cara signore” a riconoscerti nelle righe che hai dovuto chissà con quanta fatica stendere nel commento del 2 giugno, ma dopo la figura, come usa dire il Fede, di merda quello che hai scritto è proprio una cagata (non mi è congeniale usare parole pesanti ma mi adeguo per necessità). Anziché vergognarti di aver contribuito alla disfatta di un P.C.I., di DS, di un PD, di una lista di pseudo uomini di potere (meno stupidi , non proprio tutti poverini, quelli non ricandidati) hai abboccato alla “bufala” di una mia possibile prestazione da esterno e gratis a favore dell’Amministrazione di Domenico Palma. Si cara non c’era e non c’è nulla di vero in ciò. Ho solo raccontato una cazzata ad una simpatica conoscente alla quale hai dato credito. Quanto alle generazioni nella Polizia Locale è vero si, ma nessuno aveva ne la tessera del PCI nel quella più recente del PD, ma soprattutto nessuno di noi è stato giocatore di pallone e tutti siamo stati assunti da persone di sinistra e questo la dice tutta sulle tue illazioni. Per i tuoi accenni all’imbianchino dovresti solo vergognarti. Già in passato insieme al collega Lucio ho imbiancato l’Ufficio dei Vigili dato che da anni il degrado degli ambienti destinati al personale del comune regna sovrano. Invito i cittadini a verificare di persona. Dovresti, poi vergognarti perché sai che solo Camillo ha approvato la delibera di servizio in convenzione della Polizia Locale da gestire, però a Trasacco, ed aggiungo ai comuni citati quello di Ortucchio e che insieme ai tuoi compagni seguiti a non rendere noto. Cara la mia MaDeRo (potevi usare un altro pseudonimo questo è troppo facile da sidentificare) o come altro pensi di farti chiamare il mio compianto collega Lucio mi raccontava a tal proposito un detto preso in prestito ad altro nostro conoscente dipendente ENEL “che il cane va pazzo per l’osso e tu, invece vai pazzo per i cazzi degli altri”. Per completare e stare all’argomento dell’articolo e della iniziativa del sindaco Palma aggiungo, per la trasparenza che mi ha accompagnato durante tutta la carriera al servizio del Comune di Luco, di seguito la copia della relazione trasmessa come Comandante della Polizia Locale dalla quale si evince che Camillo ex sindaco, e non escluso il capo Ufficio Tecnico, per lungo tempo sono rimasti complici inattivi. Ti voglio ricordare anche che i cittadini, cara il mio assessore, o chi altro ti credi di essere a pochi mesi dalla precedente elezione del consiglio, se non ricordo male il mese di settembre, mi pare sapevano già come chiamare te e gli altri. Un saluto Nando Crisante

COMUNE DI LUCO DEI MARSI
Provincia di L'Aquila
00C.F. 00189780661 Viale Duca Degli Abruzzi, 67056 FAX 520120 Tel 0863 506314 Rifiuti e Stranieri fossato Sindaco
CORPO POLIZIA LOCALE

Prot. 8498 Luco dei Marsi, 27.09.2010

OGGETTO: Rapporto di servizio rifiuti e presenza di stranieri .in via Del Fossato.

AL SINDACO
Camillo Cherubini
SEDE

Alle ore 11,35 circa Venditti Giuseppe di Emilio del luogo mi segnalava telefonicamente che, nella struttura in cemento armato in corso di costruzione posta sottostante l’area del cimitero comunale, c’erano presenze di persone extracomunitarie. Segnalava altresì che gli stessi potevano aver preso alloggio nei locali.
Il sottoscritto ha pertanto disposto per l’intervento del Personale di Polizia Locale, Ass.te Mosca Romeo e l’Ag.Sc. Crisante Domenica, i quali recatisi sul posto hanno rinvenuto una persona di sesso maschile privo di documenti, nonché materassi, coperte vestiti e alimenti.
Gli stessi nell’immediatezza dell’intervento comunicavano al sottoscritto di averlo accompagnato presso la Locale stazione dei carabinieri.
Aggiungo che il “cantiere” risulta in stato di abbandono, che costituisce pericolo, e non protetto da recinzione od altro. Inoltre il fatto stesso che è occultato alla vista ne fa luogo adatto per il ricovero occasionale di persone.
Distinti saluti.

Si allega: Rapporto di servizio P.L.
IL COM.TE CORPO P.L.
Ten. Crisante Ferdinando

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 5 Giugno, 2012 - 21:58

Riflessioni sul commentone di Ferdinando Crisante:
C'è sempre qualcuno a cui C. F. ama dare del "caro".... Caro Direttore....
ma non stava rispondendo ad un commento del 2 giugno anonimo? Perchè ogni volta F.C. deve prendere le parti di qualcuno? Non molto tempo fa sbaglio o ha preso le parti anche di una signora "povera nostra connazionale....che aveva tutto il diritto di indignarsi...."?
Ad ogni modo F.C. ammette di essere stato assunto, come tutta la sua famiglia, dalla sinistra. La domanda è: negli Enti Pubblici, non si entra per concorso? E allora, almeno l'ex Comandante del Corpo dei Vigili Urbani, rappresentante in primis della "legalità", se non vuole ringrare, almeno salvi la forma oltre che la faccia!
Per le altre cose, es. le parolacce ... esse delineano uno stato di nervosismo dal quale è bene che F.C., esca, altrimenti rischia di ammalarsi.
Molto preoccupante è invece il fatto che F.C. nel post, pubblichi un rapporto di servizio con su riportato il nominativo di un signore luchese.
Credo si tratti di una evidente violazione della privacy nei confronti del sig. Venditti Giuseppe di Emilio oltre che di diffusione di documenti appartenenti al Corpo dei Vigili Urbani di Luco dei Marsi (se non autorizzato e, nel caso, nella qualità di bibliotecario? di imbianchino?).
Un osservatore.

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 6 Giugno, 2012 - 00:29

In me si combattono
L’entusiasmo per il melo in fiore
E il terrore per i discorsi dell’imbianchino.
Bertold Brecht

Aggiungi un commento

Messaging plain text

  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Antispamming
Questo test serve a determinare che sei una persona e non un programma.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Ultim'ora

Nuovo colpo del Paterno: tra i pali arriva Davide Croce

Avezzano - "Sono contento di iniziare questa avventura con una squadra che ha tutte le carte in regola per fare un...

Aperte le iscrizioni ai corsi LIS, la lingua dei segni italiana

L’Aquila - Comunicare in modo diverso dal solito, utilizzando non il canale vocale ma quello visivo e gestuale,  è l’...

Si getta nel canale, muore uomo di Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Ha parcheggiato la sua Fiat Panda sul ciglio, nei pressi del ponte tra Strada 40 e Strada 46, e si è...

Escursione sul Velino con Ethnobrain: un’esperienza nel cuore d’Abruzzo

Avezzano - Anche quest’anno l’Associazione Ethnobrain, impegnata nel...

Arrestato Felughi, accusato di aver lanciato un petardo contro la volante della Polizia

Avezzano - Nella giornata di ieri il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano, coordinato dal...

Centenario della Prima Guerra mondiale: a Tagliacozzo una conferenza sulla storia del conflitto

Tagliacozzo - Venerdì 25 luglio alle 17.30, presso il Mary Moon Pub in piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo, si...

Partecipazione e commozione al secondo Memorial Alessandro Giancarli

Capistrello - Grande partecipazione al secondo Memorial Alessandro Giancarli, ieri alle 20.30 presso lo stadio comunale...

Il M5S di Avezzano incontra i consiglieri regionali tra le rovine di Alba Fucens

Massa D’Albe - Domenica 20 luglio il ...

Ultimi commenti

Pensando ai miei adorati nipoti nel profondo del mio cuore,il pensiero corre alle stragi...
mostra
Fate lavorare i ragazzi e le ragazze ITALIANI
mostra
Beh 35 euri al giorno sono pure una bella sommetta, io percepisco molto ma molto di meno!
mostra
MA METTETE IN PRIMO PIANO I RAGAZZI ITALIANI CHE FANNO SACRIFICI TUTTI I GIORNI COME...
mostra
Sai quanto guadagnano al fucino ? 35euro a giornata......ma dei dei 7/8oppure 9/ mila...
mostra
Sti' commenti e commentatori . . . è stato sempre cosi' e sempre lo sarà . Guardate cosa...
mostra