"Voler bene all'Italia", con Legambiente nel Parco

Ritratto di Ferdinando Mercuri
Versione stampabileInvia per e-mailTrasforma in PDF

Una giornata che celebra le infinite qualità dei piccoli paesi italiani, per esprimere cordoglio alle comunità colpite dal terremoto e per denunciare la fragilità dei nostri territori.

Pescasseroli - “Voler bene all’Italia” dedicata ai piccoli comuni, scrigni di tesori artistici e paesaggistici spesso sconosciuti, custodi di un infinito patrimonio di storia, tradizioni e cultura.

 Nelle piazze di Villetta Barrea e Barrea, domenica 3 giugno, per partecipare alla manifestazione nazionale di Legambiente. E il Parco, che quest’anno compie 90 anni, non poteva non patrocinare una giornata che celebra le infinite qualità dei piccoli paesi italiani. Che vuole esprimere cordoglio alle comunità colpite dal terremoto e per denunciare le fragilità dei nostri territori.

 

A Villetta Barrea l’appuntamento è per le 9,30, in località Tre Pizzi. Da qui, si partirà per la “Via Romana”: un sentiero fra i più belli dell’area protetta. Armati di sacchi e guanti, i partecipanti (che si aspettano numerosi come negli anni precedenti) saranno impegnati nella ripulitura del tratto che va da Fonte della Regina alla Grotta Graziani.

 

A Barrea invece, l’appuntamento è per le 10. Il programma prevede: nella mattinata una visita al centro storico di Barrea “Borgo, autentico d’Italia” e nel pomeriggio, alle 17, al Castello Monumentale ci sarà la presentazione della "Mappa di Comunità", a cura del gruppo di lavoro Giovani Borghi e, alle 18, verrà illustrato il "Piano di emergenza" sui terremoti, alluvioni e incendi, predisposto dal comune.

 

Tutti i partecipanti, inoltre,  possono prendere parte al concorso: “Più Italia, più baci”, inviando entro il 9 giugno, all’indirizzo pgi@legambiente.it le foto più belle scattate durante la giornata. In palio un cesto solidale, carico di prodotti tipici della Lunigiana  colpita recentemente dall’alluvione.

Ultimi commenti

R.I.P.
mostra
Caro lettore. Sono uno scolaretto perché sto continuando a studiare, dunque hai ragione....
mostra
Articolo autocelebrativo.. sembra fatto da uno scolaretto che vuol dimostrare quanto è...
mostra
caro matteo vieni a vivere a luco e poi ne riparliamo,quello che io vedo tutti i giorni a...
mostra
Ma apparte chiacchiere ci sta ancora un grappolo di palle nella marsica.
mostra
non si vive piu l italia e finita per colpa ki lo governa e noi siamo gli responsabili
mostra

Approfitta di queste offerte