Refurtiva nel garage, accusata di ricettazione

Ritratto di Utente anonimo

Ritrovati oggetti rubati in casa di una donna di origni rumene residente ad Avezzano. Nei giorni precedenti, oggetti del valore totale di tremila euro erano stati portati via dal garage di un condomino dello stesso palazzo. La donna è stata denunciata

Avezzano - Un condominio avezzanese, negli ultimi tempi, è stato oggetto di numerosi furti. Una volta partite le indagini, è stata denunciata con l'accusa di ricettazione del materiale rubato una cittadina rumena di 36 anni dalla squadra anticrimine del commissariato di polizia di stato di Avezzano.

La segnalazione è partita da un condomino che si è visto portar via dal proprio box auto vario materiale (una bicicletta da corsa, l'attrezzatura sportiva, un impianto stereo e altri oggetti personali) per un totale di tremila euro di refurtiva. Gli agenti della polizia hanno atteso che la donna entrasse nel proprio garage (appartenente allo stesso stabile del box derubato) e nel momento in cui la donna ha aperto la propia serranda, è stata scoperta tutta la refurtiva coperta da un telo. Anche altro materiale appartenente ad altri furti è stato rinvenuto nello stesso luogo. Accusata di ricettazione, la donna è stata deferita in stato di libertà all'autorità giudiziaria. Le indagini in corso sono coordinate dal dottor Maurizio Maria Cerrato.

Condividi e approfondisci

Ultimi commenti

Prendiamo atto delle frettolose smentite di Iampieri e Bianchini, quasi al alzare un muro...
mostra
Veramente una brutta notizia! Un caro amico oltre che un preparatissimo professionista....
mostra
L'avete votata questa splendida amministrazione? Ora ve la tenete...
mostra
a cosa serve cambiare la viabilita??cambiate le leggi e piuttosto e impedite che ci...
mostra
COMPLIMENTI ALLA NOSTRA CONCITTADINA E IN BOCCA AL LUPO
mostra
Non solo l' amministrazione politica va menzionata e bacchettata per questi...
mostra

Dalle nostre vetrine

Approfitta di queste offerte