L’Aia dei Musei celebra Giovanni Bozzi e Cesare Borsa

Ritratto di Gianpaolo Campania

Avezzano – Giovedì 17 maggio, all'ex mattatoio comunale in via Nuova, ora sede del Museo Lapidario e del Prosciugamento del lago del Fucino, si è tenuta la cerimonia di intitolazione dell'Aia dei Musei a due personaggi illustri della città.

L'edificio del Museo e Centro Polifunzionale Culturale è stato intitolato a Giovanni Bozzi, apprezzato funzionario dell'Ente Fucino e valente dirigente regionale della Democrazia Cristiana. La Sala B del Museo del Prosciugamento del Lago Fucino, è stata intitolata invece a Cesare Borsa, artista che ha divulgato orgogliosamente in Italia e all'estero il nome e la storia del proprio Paese. 

Il coordinamento della giornata è stato affidato a Filippo Fabrizi con la partecipazione del sindaco Antonio Floris, del senatore Franco Marini, dell'ex assessore regionale Mario Panunzi, del professor Angelo Melchiorre e della responsabile dell'associazione Antiqua Flavia De Sanctis. Presenti all’intitolazione anche amministratori comunali, personalità politiche, militari, religiose e i familiari di Bozzi e Borsa.

Condividi e approfondisci
Giorno evento: 
17 Maggio, 2012

Ultimi commenti

L'avete votata questa splendida amministrazione? Ora ve la tenete...
mostra
COMPLIMENTI ALLA NOSTRA CONCITTADINA E IN BOCCA AL LUPO
mostra
Non solo l' amministrazione politica va menzionata e bacchettata per questi...
mostra
il sindaco pangrattato invece di pensare a risolvere il problema dei marcipiedi nella...
mostra
E NELLA ZONA SUD DI SAN PELINO...ZONA CON TUTTE CASE SINGOLE I CUI PROPRIETARI PAGANO...
mostra
No comment.No comment
mostra

Dalle nostre vetrine

Approfitta di queste offerte