Lite con coltello alla stazione

Ritratto di Utente anonimo

Probabilmente un litigio alla base della lite avvenuta tra due macedoni presso la stazione di Avezzano. L'aggressore ha ferito il connazionale ad un braccio; dei due giovani si sono però perse le tracce e ora si indaga sull'accaduto

Avezzano - Sono ricercati dalla polizia i due giovani macedoni protagonisti della lite avvenuta presso la stazione ferroviaria di Avezzano. Uno dei due ha ferito con un coltello il connazionale ed è poi fuggito; il ferito è scappato dopo le cure del pronto soccorso per la ferita al braccio provocata dal coltello.

 Non sono ancora chiare le ragioni della discussione avvenuta tra i due sfociata poi nell'aggressione. Il ferito è stato dimesso dall'ospedale dopo l'intervento dei medici che hanno saturato con dei punti il braccio. Di lui sono sparite le tracce ma il suo ritrovamento sarà necessario per stabilire le dinamiche dell'accaduto e individuare l'aggressore.

Condividi e approfondisci

Ultimi commenti

E NELLA ZONA SUD DI SAN PELINO...ZONA CON TUTTE CASE SINGOLE I CUI PROPRIETARI PAGANO...
mostra
No comment.No comment
mostra
meno male che la caserma della polizia dista addirittura 50 metri dalla galleria, non oso...
mostra
Mi vergogno di essere italiana e di viverci in Italia: I nostri cari politici devono...
mostra
Condivido al 200 %
mostra
La certezza della pena è il miglior deterrente per la delinquenza, ma siamo in Italia...
mostra

Approfitta di queste offerte