Rifiuti: 20 milioni per il trattamento

Ritratto di Francesco Vassallo
Versione stampabileInvia per e-mailTrasforma in PDF

Intesa tra Regione e Province per garantire l'autosufficienza dei territori. Otto milioni dal programma ambientale e 12 dai fondi Fas 

Regione - Un accordo tra la Regione e le quattro province permetterà di attivare risorse finanziarie per 20 milioni di euro necessarie per la realizzazione degli impianti dei rifiuti. È quanto emerso in un incontro tra l'assessore alla Gestione dei Rifiuti, i rappresentanti delle quattro province, il comune di Chieti e i rappresentanti delle società di gestione, convocato dall'assessore per illustrare il Piano di programmazione impiantistica 2012-2015 per le attività di trattamento, smaltimento e recupero dei rifiuti urbani.

In questo senso, l'incontro ha avuto come obiettivo di individuare le esigenze impiantistiche dei singoli territori per garantire l'autosufficienza nella gestione dei rifiuti e le proposte regionali hanno tenuto conto sia degli impianti esistenti in esercizio, sia di quelli autorizzati ma non ancora realizzati, sia di quelli in "fermo tecnico" da riattivare o non ancora entrati in esercizio. Dei 20 milioni destinati alla programmazione impiantistica, 8 fanno riferimento al programma triennale ambientale e gli altri 12 provengono dai Fas.

Ultimi commenti

Poveri noi.
mostra
Gianni Gismondi è uno scrittore godibilissimo, vero che attua un'operazione di...
mostra
Come sempre tante chiacchiere e zero fatti. L'interesse dell'amministrazione...
mostra
Bravo, bene, 7+!
mostra
brava Federica, queste sono le cose che dovrebbero sentirsi di più in questa nostra...
mostra
caro Leonardo vedo con piacere che anche qui lasci il segno......SEI UN GRANDE!
mostra

Approfitta di queste offerte