L'ADC per un accordo etico

Ritratto di Roberto Cipollone
Versione stampabileInvia per e-mailTrasforma in PDF

Sandro Stirpe, segretario regionale dell'ADC, il partito con Lorenzo De Cesare candidato sindaco, ha espresso la propria soddisfazione per il "buonissimo" risultato raggiunto: "La città ha apprezzato la nostra proposta, nell'eventuale ballottaggio conterà, per avere il nostro appoggio, il contenuto del programma per l'amministrazione di Avezzano. Preciso che ci piacerebbe sottoscrivere, con la coalizione che ci proporrà l'alleanza, un accordo etico: per il bene della città i soggetti eletti nella minoranza non dovranno in nessun modo, nel corso degli anni, poter entrare a far parte della squadra di governo".

Ultimi commenti

siamo arrivati alla frutta!
mostra
POVERA ITALIA !MA QUANDO FINIRA` QUESTO SQUALLORE! Vedere piangere gli operai di Terni e...
mostra
Poveri noi.
mostra
Gianni Gismondi è uno scrittore godibilissimo, vero che attua un'operazione di...
mostra
Come sempre tante chiacchiere e zero fatti. L'interesse dell'amministrazione...
mostra
Bravo, bene, 7+!
mostra

Approfitta di queste offerte