Chiodi: "Cipollone a servizio della città"

Ritratto di Marco Ciaffone
Versione stampabileInvia per e-mailTrasforma in PDF
cipollone filippo piccone pdl chiodi del corvo di bastiano pelino di setafano

Avezzano - Durante la cena di mercoledì con tutti i candidati consiglieri delle sette liste che appoggiano Italo Cipollone sono arrivati il presidente della Regione Gianni Chiodi, l’onorevole Paola Pelino, il senatore Fabrizio Di Stefano, e il coordinatore regionale del Pdl Filippo Piccone. “Non è facile trovare altrove l’entusiasmo che si percepisce tra di voi questa sera nel sostenere l’amico Italo – ha dichiarato il governatore Chiodi - d’altro canto, non è facile scoprire una persona come Cipollone, con un così grande spirito di servizio per la sua città, che vuole mettere in campo la sua professionalità per il bene dei cittadini. Avezzano è una realtà in continua crescita , punto di riferimento dell’intero Abruzzo, per questo, – conclude Chiodi - è importante scegliere consapevolmente il sindaco che dovrà garantirà tutti i cittadini. Avere un sindaco di centrodestra sarà fondamentale per il futuro avezzanese, dove si potrà mantenere una filiera istituzionale importante”.

Parole di incoraggiamento, invece, del candidato sindaco Cipollone, per i suoi candidati consiglieri: “Siamo quasi arrivati al traguardo, serve l’ultimo sprint da parte di tutti. Solo rimanendo compatti e uniti come lo siamo stati e come lo saremo nel futuro, potremmo amministrare al meglio Avezzano, dove non servono più persone con pensieri totalmente diversi, ma persone con gli stessi ideali. La solidità della nostra coalizione sarà la nostra forza”.

 

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi commenti

Onore ai componenti del comitato, e un grande ringraziamento per il loro impegno che tra...
mostra
Purtroppo devono accadere queste spiacevoli situazioni per evidenziare che il ns. pronto...
mostra
La madre degli IMBECILLI è sempre incinta !!!
mostra
Basta aspettare il capo della ASL sotto casa e spiegargli cosa c'è che non va......
mostra
Non estiste giustificazione alcuna alla violenza fisica o verbale.
mostra
Perchè non dite il motivo per cui questa persona ha dato in escandescenze? Per...
mostra

Approfitta di queste offerte