Ladro di pantaloni in fuga

Ritratto di Susanna Lasconi

Ruba dei pantaloni in un negozio, passano i carabinieri e iniziano ad inseguirlo. Dopo un inseguimento è stato arrestato

Scurcola Marsicana - Si ruba ormai ovunque ed ogni cosa. Sarà colpa della crisi o della mancanza di rispetto. Dipende dai casi, non esistono mai giustificazioni, perché rubare è reato.

 Al globo, negozio sportivo di Cappelle dei Marsi, un uomo di origini marocchine ruba dei pantaloni e scappa. Una volante dei carabinieri di Scurcola Marsicana, di passaggio perché impegnata in un'operazione di controllo del territorio, vedendo correre l'uomo, insospettiti da tale atteggiamento, l'hanno inseguito. Il ragazzo, tentando di dileguarsi per le campagne dei Piani Palentini. Raggiunti dai carabinieri di Magliano, il ladro è stato bloccato. I pantaloni rubati e poi lasciati duranti la fuga, del valore di 200 euro, sono stati riconsegnati al negozio. L'uomo è stato arrestato.

Commenti da Terre Marsicane

Ritratto di Utente anonimo
Utente anonimo (non verificato) on 4 Giugno, 2012 - 13:09

Condivido il post.Urge una riclassificazione delle stlele, soprattutto nelle zone turistiche definite di massa . Gli standard rispecchiano caratteristiche di mooooolti anni fa, e non di certo attinenti alle esigenze dei giorni nostri.Secondo me bisognerebbe investire molto in questa fase di mercato per offrire sempre di pif9, ma i proprietari alberghieri detti IMPRENDITORI pensano a guadagnare senza investire e avere sempre pif9 stlele!!!!

Aggiungi un commento

Messaging plain text

  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Antispamming
Questo test serve a determinare che sei una persona e non un programma.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

on line tra:

My network