Pendolari, "Intervenga la Regione"

Ritratto di Marco Ciaffone
Versione stampabileInvia per e-mailTrasforma in PDF

Regione - Imbarazzante. È così che il presidente della Federazione dei comitati pendolari Francesco Di Nisio definisce "il silenzio della Regione Abruzzo sui tagli e sulla stangata da 250 euro che l'Arpa ha riservato ai pendolari del centro Abruzzo che tutti i giorni raggiungono Roma con l'autobus".

Di Nisio ha inviato in proposito una lettera aperta ai vertici della Regione, nella quale richiede un intervento del governatore Gianni Chiodi e dell'assessore ai Trasporti Giandonato Morra, chiamati dalla Federcopa a sanare al più presto questa situazione e assicurare agli utenti del centro Abruzzo un servizio equivalente ad altre aree della regione.  

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi commenti

L`Italia ha smesso di sognare ma ancora ignora come sara´ triste e tristo il suo...
mostra
COMPLIMENTI FESTA ECCEZIONALE
mostra
Grazie di pensare a ridare splendore al parco Torlonia, ma caro sig. Di Pangrazio, se si...
mostra
Totalmente d'accordo,con un piccola precisazione: Governanti Marsicani prima e cd...
mostra
Purtroppo nei condomini esiste sempre la pecora nera. Immaginate che sono due anni (...
mostra
La questione Parco Torlonia sta diventando una bella sfida per il Presidente del...
mostra

Approfitta di queste offerte