Pendolari, "Intervenga la Regione"

Ritratto di Marco Ciaffone

Regione - Imbarazzante. È così che il presidente della Federazione dei comitati pendolari Francesco Di Nisio definisce "il silenzio della Regione Abruzzo sui tagli e sulla stangata da 250 euro che l'Arpa ha riservato ai pendolari del centro Abruzzo che tutti i giorni raggiungono Roma con l'autobus".

Di Nisio ha inviato in proposito una lettera aperta ai vertici della Regione, nella quale richiede un intervento del governatore Gianni Chiodi e dell'assessore ai Trasporti Giandonato Morra, chiamati dalla Federcopa a sanare al più presto questa situazione e assicurare agli utenti del centro Abruzzo un servizio equivalente ad altre aree della regione.  

Condividi e approfondisci

Ultimi commenti

Toh! un rumeno? che strano? sono tutti tanto buoni....evidentemente anche tra loro c´e´ l...
mostra
Un plauso ai Carabinieri , adesso speriamo che quelli che devono decidere la sorte di...
mostra
Complimenti allo storico Basilici e all'associazione Lumen cui aderisce pilastri...
mostra
L'articolo mi dà lo spunto per esporre alcune riflessioni che mi ha suggerite. Mi...
mostra
Prendiamo atto delle frettolose smentite di Iampieri e Bianchini, quasi al alzare un muro...
mostra
Veramente una brutta notizia! Un caro amico oltre che un preparatissimo professionista....
mostra

Approfitta di queste offerte