Di Pangrazio incontra i No Powercrop

Ritratto di Federica Ferrari

Il candidato a sindaco di Avezzano: "Il mio programma rispetterà la volontà degli avezzanesi, se i cittadini sono contrari alla centrale non potrò che assecondarli"

Di Pangrazio comitato no powecrop

Avezzano - Il candidato sindaco Giovanni Di Pangrazio, nella sede elettorale di Via Marconi, ha ricevuto i rappresentanti del Comitato marsicano no Powercrop. La discussione è stata introdotta da Luigi Presutti .“La nostra battaglia contro la Powercrop dura da cinque anni. La zona di Borgo Incile è una risorsa per il territorio avezzanese e marsicano, rischia, invece, di diventare la sede di una centrale a biomasse da 32 MWe.”  “Il discorso è logico: bisogna scegliere tra la salvaguardia del territorio e l’economia. - continua Paolo Manfrada -  La centrale Powercrop è un’opera insostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sanitario. Borgo Incile potrebbe essere un’attrattiva a sostegno di un turismo ambientale e culturale, si pensi ad esempio alla rilevanza storica dei cunicoli dell’Imperatore Claudio.”

“La mia posizione su questa problematica è chiara: questo territorio va valorizzato con opere che non abbiano un impatto negativo sull’ambiente e sulla salute dei cittadini. Sono assolutamente d’accordo con la valorizzazione di questo nostro patrimonio culturale che porta turismo e che rilancia un’economia positiva. La problematica rappresentata dal Comitato è sicuramente complessa e deve necessariamente essere studiata da una Commissione di tecnici preparati e che abbiano prodotto pubblicazioni scientifiche su questi temi. Certo è che il programma del Sindaco è quello voluto dalla gente. Se i cittadini sono contrari ad un’opera non si può non assecondare la loro volontà.” Il commento del candidato Sindaco Giovanni Di Pangrazio.

ARTICOLI CORRELATI

Aggiungi un commento

Messaging plain text

  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Antispamming
Questo test serve a determinare che sei una persona e non un programma.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Ultim'ora

Paterno, altro rinforzo a centrocampo: preso Davide Marangon

Avezzano - "Entusiasta e con tanta voglia di iniziare questa avventura in un contesto organizzato come il Paterno spero...

Vertenza Comune/Cam: vicenda chiusa in modo positivo

Celano - Si è svolta presso i locali del Cam l’ultima riunione di una lunga serie fatte per definire l’accordo tra il...

S.Salvatore di L’Aquila: primo centro di formazione per neurofisiologi d’Abruzzo

L’Aquila - L’unità operativa dell’ospedale S.Salvatore di L’Aquila, diretta dal dr.

Margherita Coletti e la sua mostra fotografica al Vieniviaconme

Avezzano – Continuano gli eventi dedicati alla cultura e all’arte grazie alla dedizione e all’amore che il...

Regalo a casa Pausini da un giovane artista marsicano: Nino Di Pietro

San Sebastiano – Occhi verdi, sguardo sognante e una grande passione per Laura Pausini.

Luciano D’Alfonso: “Voglio un Abruzzo ambizioso e aperto”

L'Aquila – "Voglio un Abruzzo ambizioso, che si ingegni ad attivare nuovi interessi".

Dieci avezzanesi in mountain bike partiranno in pellegrinaggio per il Cammino di Santiago

Avezzano - Il prossimo 1 agosto dieci avezzanesi partiranno in pellegrinaggio per raggiungere il sepolcro di San...

Abruzzo, assessore Sclocco: “Oltre 200 milioni di euro in cassa per il settore del sociale”

L'Aquila – Le risorse comunitarie per la programmazione 2014/2020 superano i 200 milioni di euro.

Ultimi commenti

Se mai ce ne fosse ancora bisogno ,questa infame ulteriore strage di esseri umani che...
mostra
Noi non abbiamo i vostri stipendi, non abbiamo auto blu, ma a differenza vostra abbiamo...
mostra
Pensando ai miei adorati nipoti nel profondo del mio cuore,il pensiero corre alle stragi...
mostra
Fate lavorare i ragazzi e le ragazze ITALIANI
mostra
Beh 35 euri al giorno sono pure una bella sommetta, io percepisco molto ma molto di meno!
mostra
MA METTETE IN PRIMO PIANO I RAGAZZI ITALIANI CHE FANNO SACRIFICI TUTTI I GIORNI COME...
mostra